Juventus, Demiral e De Ligt: le tre risposte per il futuro

Demiral in azione
Demiral (Getty Images)

La Juventus conquista la finale di Coppa Italia con grande solidità difensiva e unione di intenti. Demiral e De Ligt continuano a confermare il loro strepitoso stato di forma e grande intesa.

La Juventus raggiunge la finale di Coppa Italia superando l’Inter nel doppio confronto tra andata e ritorno. Solidità difensiva, caparbietà e tenacia. Demiral e De Ligt sono stati gli artefici principali dell’ottima prestazione difensiva dei bianconera, sventando ogni singola minaccia dell’attacco interista. Presente e futuro difensivo, tutto dipenderà dalle scelte di Pirlo, anche perchè sarà complicato lasciare fuori Bonucci e Chiellini, soprattutto in questa fase della stagione delicata e decisiva.

Quale sarà la coppia titolare difensiva dei bianconeri? La sensazione è che Pirlo confermerà Bonucci e Chiellini in pianta stabile, con De Ligt pronto ad alternarsi con entrambi. Più defilato Demiral, anche se il centrale olandese potrebbe ricoprire il ruolo di titolare con Bonucci e Chiellini in caso di difesa a tre. Danilo, altra rivelazione della stagione, agirà da terzino destro o sinistro, con Alex Sandro pronto ad alternarsi sia in posizione di esterno sinistro basso, sia nel ruolo di esterno di centrocampo (all’occorrenza).

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Demiral festeggia
Demiral (GettyImages)

Juventus, Demiral e De Ligt: la coppia del futuro

Come accennato, Demiral e De Ligt dopo le ottime conferme di questa prima parte di stagione potrebbero trovare sempre più spazio con l’avanzare del tempo. Pirlo gestirà Chiellini con massima prudenza, soprattutto in vista della fase cruciale della Champions League. Il tecnico bianconero punterà con forte decisione sul suo capitano in chiave Europea.

LEGGI ANCHE>>> Juventus, Pirlo apre ad una nuova soluzione per l’attacco

Ecco perchè Demiral e De Ligt potrebbero essere confermati con costanza nell’undici titolare bianconero. Una nuova coppia per il presente, ma soprattutto in vista del futuro. Il centrale turco rappresenta l’alterego di Chiellini: forza fisica grinta e carisma. De Ligt, invece, oltre a una straordinaria forza fisica, rappresenta, come carattiristiche, l’alternativa a Bonucci: maggior facilità d’impostazione della manovra e grande qualità anche nei lanci e nel lavoro di raccordo tra difesa e centrocampo. Futuro roseo in casa bianconera: Demiral e De Ligt scalano le marce.