Juventus, ecco cosa può sbloccare il ritorno di Pogba

Juventus Pogba Socuek Manchester United
Soucek (GettyImages)

Il Manchester United rassegnato a perdere Pogba si tuffa su Soucek e la Juventus studia le mosse per riportare il polpo a Torino

Il futuro di Paul Pogba tiene banco. Il centrocampista francese fa parlare ormai da tanto tempo di sé e questa volta potrebbe salutare davvero il Manchester United. In Inghilterra aprono a una possibilità di mercato che coinvolgerebbe in maniera indiretta il “polpo”.

Ieri intanto il suo agente Mino Raiola ha risposto piuttosto infastidito ai colleghi di “Calciomercato.it” che gli chiedevano novità riguardo al futuro del calciatore dei Red Devils. L’agente ha detto di preferire non esprimersi a tal riguardo per non generare reazioni in borsa ma soprattutto di preferire altri luoghi e interlocutori per parlare del suo futuro.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Juventus Pogba Socuek Manchester United
Paul Pogba (GettyImages)

Juventus, Soucek al Manchester United spinge fuori Pogba

Il Manchester United, secondo “Football Insider”, tuttavia sembrerebbe essere già al lavoro per sostituire Pogba. I Red Devils infatti sembrano aver messo nel mirino, a questo proposito, Thomas Soucek. Il centrocampista 25enne è stato protagonista finora di una buona stagione con il West Ham, club al quale è arrivato a luglio scorso dallo Slavia Praga. Secondo “Fichajes.net” pertanto sarebbe lui il sostituto di Pogba.

Il francese ha un contratto con il Manchester United in scadenza nel 2022 per cui potrebbe cambiare aria nella prossima finestra di calciomercato. La Juventus segue con molta attenzione la vicenda. I bianconeri riporterebbero volentieri il francese a Torino.

“Calciomercato.it” parla poi di uno scambio con Paulo Dybala come pista plausibile per tornare a far vestire la maglia bianconera a Pogba. La scadenza del suo rapporto con il Manchester United infatti non sembra consentire la possibilità di un prestito con opzione di riscatto.

LEGGI ANCHE >>> Il big del Milan ha già la maglia della Juventus

Il futuro dell’argentino alla Juventus è tutt’altro che certo. Il calciatore non sta vivendo un periodo felicissimo della sua carriera. Potrebbe dunque aver bisogno di lasciare Torino per tornare a far riflettere la sua luce a pieno. In questa stagione inoltre è sceso in campo soltanto undici volte in campionato e in diverse di esse non è neppure partito titolare.