Serie A, la cronaca di Crotone-Sassuolo 1-2

Crotone-Sassuolo in azione
Crotone-Sassuolo (GettyImages)

Alle 18 in programma il primo posticipo di questa domenica di Serie A, scendono in campo il Crotone ed il Sassuolo.

In casa Crotone l’allarme è ormai acceso da diverse settimane. L’ultimo posto in classifica ovviamente non fa dormire sogni sereni ai tifosi calabresi, che aspettano la volta ormai da diverso tempo. La vittoria contro il Benevento di qualche settimana fa sembrava potesse essere lo slancio che tutti attendevano, ma poi sono arrivate tre sconfitte di fila, che hanno tenuto lo ‘Squalo’ all’ultimo posto in classifica.

Ogni partita rappresenta un’occasione importante per racimolare punti, in una corsa salvezza che appare molto complessa. Cagliari e Parma non sono molto lontano, ma il Torino quart’ultimo in classifica al momento dista ancora cinque punti. Non un’enormità, ma al Crotone serve dare una svolta il prima possibile per alimentare le speranze di salvezza.

All’Ezio Scida arriva oggi il Sassuolo, un’altra squadra che vive un momento non brillante. Risultati tremendamente altalenanti per i ragazzi di Roberto De Zerbi, ai quali al momento la vittoria manca da ben 6 partite, compresa l’uscita in Coppa Italia che ha visto i neroverdi cadere sotto i colpi della Spal. Anche per il Sassuolo, dunque, la vittoria rappresenta un passaggio chiave per lasciarsi alle spalle quella che sembra una vera e propria crisi.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Crotone-Sassuolo, le probabili formazioni

Per i calabresi le certezze sono in attacco, dove Stroppa conferma la coppia Simy-Messias nel 3-5-2 chiamato a scardinare la difesa avversaria. Impegno sicuramente non semplice, con il Crotone che proverà a sfruttare anche la qualità di giocatori come Zanellato e Benali.

LEGGI ANCHE >>> Massimo Mauro: “L’Inter rischia il dramma sportivo”

Di contro il Sassuolo dovrebbe scendere in campo con il 4-2-3-1, con la linea di trequarti che sarà composta con ogni probabilità da Berardi, Djuricic e Traorè, mentre in avanti confermato il bomber Ciccio Caputo al quale sono affidate le speranze del popolo neroverde.