Milan, la difesa convince a metà: spunta il talento ‘low cost’

Paolo Maldini in campo
Paolo Maldini (GettyImages)

Il Milan guarda al futuro, per l’estate è ancora la difesa il reparto da migliorare sul mercato. Spunta l’occasione per un talento ‘low cost’.

In casa Milan la prima sconfitta patita per mano dello Spezia di Vincenzo Italiano, ha sicuramente lasciato l’amaro in bocca. L’aver dovuto cedere lo scettro di capolista ai cugini dell’Inter, sarà stato sicuramente un duro colpo da digerire per tutti i tifosi rossoneri che da settimane sognano di poter mettere le mani sullo scudetto.

Nel weekend ci sarà la possibilità di rimediare, in uno scontro diretto che potrebbe nuovamente cambiare i risvolti della classifica. Il derby di Milano, infatti, si riproporrà anche in campionato, dopo la parentesi in Coppa Italia che ha visto l’eliminazione proprio del Milan, con lo scontro Ibra-Lukaku a farla da padrone.

Domenica si scende nuovamente in campo al Meazza, e sarà l’occasione per i rossoneri di prendersi una doppia rivincita, sia per la Coppa Italia ma anche e soprattutto per tornare in vetta alla classifica.

Ed in tanto il club lavora assiduamente, soprattutto per la prossima estate. Il mercato non muore mai, ed in casa Milan sono stati diversi i movimenti durante la sessione invernale, come quelli di Meitè e Tomori. Ad ogni modo, però, è ancora la difesa il reparto sotto stretta osservazione.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Facundo Medina esulta
Facundo Medina (GettyImages)

Milan, per la difesa spunta il talento low cost

L’acquisto di Tomori, al momento, non sta deludendo le aspettative, ma resta alto il costo del cartellino fissato dal Chelsea, e proprio per questo il club rossonero sta valutando diversi profili sui quali fiondarsi la prossima estate.

Uno di questo è argentino, e porta il nome di Facundo Medina. Il centrale nativo di di Villa Fiorito (lo stesso quartiere di Maradona) sta facendo al momento molto bene con la maglia del Lens, di fatto attirando su di sé l’attenzione di diversi club, tra i quali c’è anche il Milan, come riportato da ‘todofichajes.net’.

LEGGI QUI >>> Milan, nuova svolta Ibra: il club prende posizione sullo svedese

Per il difensore in forza in Ligue 1, tra l’altro, la spesa potrebbe essere davvero minima, il che sta attirando sempre di più Maldini e tutta la dirigenza rossonera. Per strapparlo al Lens, infatti, potrebbero bastare “solo” 10 milioni di euro. Un affare importante, per un giocatore di appena 21 che secondo molti ha ancora ampi margini di miglioramento.