Roma, El Shaarawy scalpita: la data del ritorno in campo

Esultanza El Shaarawy
El Sharaawy (Getty Images)

El Shaarawy scalda i motori e si prepara a ritornare a disposizione di Fonseca e della Roma già dai prossimi giorni. Il Faraone potrebbe essere convocato in vista della sfida contro il Benevento

El Shaarawy è pronto a tornare a disposizione della Roma e di Fonseca già dai prossimi giorni. Condizione fisica da ritrovare con il Faraone pronto a scalpitare già in vista della sfida di campionato contro il Benevento. Fonseca ha ribadito la precaria condizione atletica dell’ex Milan, figlia del lungo periodo di inattività. El Shaarawy proverà a tornare subito a disposizione in campionato per cercare di mettere minutaggio nelle gambe in vista della seconda parte di stagione.

Come lo utilizzerà Fonseca? El Shaarawy potrebbe agire sia da trequartista, sia da esterno sinistro, la seconda ipotesi solamente in caso di stretta emergenza. Il Faraone proverà a convincere Fonseca a puntare su di lui, ma servirà immediata costanza e forma fisica. El Shaarawy si giocherà un maglia da titolare con Pedro o Pellegrini, con quest’ultimo pronto ad arretrare anche in posizione di centrocampista per lasciare spazio all’ex attaccante del Genoa.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Stephan El Shaarawy salute
Stephan El Shaarawy (GettyImages)

Roma, El Shaarawy si prepara al ritorno in campo: quando tornerà a disposizione?

Fonseca proverà a recuperare il Faraone nell’immediato, ma non sarà facile per il diretto interessato ritagliarsi, fin da subito, un ruolo da protagonista all’interno della formazione giallorossa. L’ex Milan, come detto, potrebbe agire nel ruolo di trequartista, ma è chiaro che sarà complicato ritrovare fin da subito una maglia da titolare, soprattutto a causa della grande concorrenza.

LEGGI ANCHE>>> Roma, accordo per il primo colpo: bruciata l’Inter

El Shaarawy, a prescindere da tutto, rappresenterà una valida alternativa anche a gara in corso: il suo estro e la sua qualità potrebbero rivelarsi preziosi per Fonseca e per le parti finali di gara. Fonseca è pronto a riabbracciare il Faraone: una nuova soluzione offensiva in chiave presente e futura. Da valutare anche la titolarità di Borja Mayoral e Dzeko: prosegue il ballottaggio serrato. Lo spagnolo, per ora, resta in vantaggio sull’attaccante bosniaco per il ruolo di centravanti titolare.