Il calciatore può arrivare gratis all’Inter: l’ammissione

Marotta sorride
Marotta (Getty Images)

Il calciatore in scadenza di contratto accostato all’Inter: la sua ammissione sulla possibilità di approdare in Serie A

Questa sera sarà in campo in Europa League, tra sei mesi potrebbe, invece, vestire la maglia dell’Inter. Lui è Rui Silva, portiere del Granada, che sarà impegnato alle 21 nella sfida di andata contro il Napoli. Una partita caratterizzata dalle tante assenze (9 i calciatori che mancheranno a Gattuso, ma non se la passa bene neanche Martinez) e che vedrà come spettatori interessati anche Marotta e Ausilio. Il portiere della formazione spagnola, infatti, da tempo è accostato ai nerazzurri. La società lombarda sta sondando il mercato alla ricerca di un portiere che possa il prossimo anno alternarsi con Handanovic e poi prenderne il posto da titolare.

Una scelta da non sbagliare per il futuro e che vede i dirigenti interisti valutare vari profili. Ci sono quelli italiani come Cragno, Meret e Silvestri, quelli già con esperienza in Serie A come Musso dell’Udinese. Poi anche candidature e occasioni che arrivano dall’estero. Proprio come Rui Silva che può essere preso a parametro zero visto che non rinnoverà il suo contratto con il Granada. Per il portoghese, 27 anni, si parla con insistenza di un accordo con il Betis, ma lui ammette di non aver ancora deciso e apre le porte ad un approdo in Italia.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Rui Silva esulta
Rui Silva (Getty Images)

Inter, Rui Silva ammette: “La Serie A è una possibilità”

Per l’Inter Rui Silva rappresenterebbe un’occasione da provare a sfruttare. La società nerazzurra non ha ancora mosso passi concreti per il calciatore che già da ora può firmare per un nuovo club.

LEGGI ANCHE >>> Inter, voci su Conte e il futuro di Mourinho: spunta una clausola

In alcune dichiarazioni rilasciate alla ‘Gazzetta dello sport’, l’estremo difensore portoghese parla del futuro. “Posso dire che sono in scadenza di contratto e che non rinnoverò con il Granada”, le sue parole. Il calciatore si dice concentrato soltanto sul finire al meglio la stagione e non nega di essere attratto dalla possibilità di giocare in Italia. “Non è ancora una opportunità scartata. La Serie A è un campionato che mi piace e può essere una possibilità per me”. Messaggio che ha l’Inter come destinatario: se vuole sfruttare l’occasione, è il momento di farsi avanti.