L’ammazza-Bayern è del Napoli

Aurelio De Laurentiis con la mascherina
De Laurentiis (Getty Images)

Il Bayern Monaco perde contro l’Eintracht Francoforte. I prossimi avversari della Lazio in Champions League crollano sotto i colpi di Amin Younes.

La Lazio di Simone Inzaghi batte la Sampdoria di Claudio Ranieri. Negli stessi minuti, però, la panchina biancoceleste non ha esitato a gettare lo sguardo sugli smartphone per controllare il risultato di Eintracht Francoforte-Bayern Monaco. In Bundesliga, infatti, i prossimi avversari dei bianconcelesti sono stati sconfitti per 2-1, frenando la corsa in testa alla classifica generale del campionato.

Amin Younes esulta
Amin Younes (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Younes decisivo in Eintracht Francoforte-Bayern Monaco

Non è bastato il solito gol di Robert Lewandowski: i padroni di casa hanno sconfitto i bavaresi per 2-1. Nonostante l’assenza di André Silva, ex Milan, fuori dall’elenco dei convocati per un problema fisico alla schiena, la squadra di Francoforte ha comunque vinto il big match. Il grande protagonista del match è stato, senza dubbio, Amin Younes, vecchia conoscenza della Serie A. L’attaccante, ancora di proprietà della SSC Napoli di Aurelio De Laurentiis, ha segnato la seconda rete del match grazie ad una conclusione di destro sul secondo palo. Il passaggio al 3-4-2-1 ha aiutato il calciatore ad essere protagonista assoluto della gara e trascinatore dei suoi.

LEGGI ANCHE >>> Torino, c’è un nuovo positivo al Covid-19

L’avventura in azzurro del fantasista non è mai decollata a causa di un grave infortunio al tendine d’Achille. A concedergli un’occasione è stato l’Eintracht Francoforte, dove è arrivato in prestito biennale dalla SSC Napoli con diritto di riscatto. La sua rete di oggi ha ‘ammazzato’ i fuoriclasse tedeschi. La Lazio osserva con attenzione; i tifosi del Napoli si mordono le mani.