Napoli, paura per Osimhen: persi i sensi in campo, via in l’ambulanza

Osimhen in barella
Victor Osimhen (GettyImages)

Tensione e paura al Gewiss Stadium. Victor Osimhen, dopo aver perso conoscenza a seguito di uno scontro di gioco, è stato trasportato in ospedale.

Momenti di grande apprensione sul campo del Gewiss Stadium, nel finale di partita che vedeva su rettangolo di gioco l’Atalanta ed il Napoli. Per la squadra azzurra, in particolare, ancora adesso sono attimi di attesa per capire come sta uno dei big azzurri, costretto ad uscire dal campo addirittura in ambulanza.

Si tratta, infatti, di Victor Osimhen che durante il finale della partita ha perso conoscenza dopo un contatto di gioco. Stando alle prime ricostruzioni, il giocatore nigeriano avrebbe battuto la testa sul terreno dopo lo scontro di gioco. Tutti i giocatori di entrambe le squadre hanno mostrato fin da subito grande preoccupazione, chiedendo prima l’intervento della barella per poi richiamare addirittura l’ambulanza.

Cosi l’attaccante nigeriano è stato trasportato fuori dal terreno di gioco, in un clima surreale che vedeva compagni ed avversari attoniti per la situazione di Osimhen. La partita è, poi, ripresa, sancendo la vittoria dei nerazzurri contro il Napoli.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Osimhen infortunato, traporto in ospedale

Cosi Osimhen, una volta uscito dal campo, è stato messo in ambulanza per essere poi trasportato al vicino ospedale di Bergamo ‘Papa Giovanni XXIII’. In attesa di avere novità concrete sulle condizioni del ragazzo, un parziale segnale positivo c’è già.

LEGGI ANCHE >>> L’Inter domina il derby e la Serie A

Osimhen – come riportato da Sky Sport – durante il trasporto avrebbe ripreso conoscenza, di fatto scongiurando il peggio, anche se saranno necessari ulteriori esami. Molto sfortunato, l’attaccante nigeriano, che dal suo arrivo a Napoli ha avuto a che fare prima con un brutto infortunio alla spalla, e poi con il Covid-19.