Fiorentina, tegola pesante per Prandelli: si fa male uno dei titolari

Cesare Prandelli in campo
Cesare Prandelli (GettyImages)

Brutte notizie per Cesare Prandelli, che in queste ore deve far fronte all’infortunio di uno dei suoi titolari. Una tegola pesante.

In una stagione come quella che stiamo vivendo, le tante partite raggruppate in pochissimo tempo stanno mettendo in seria difficoltà tutte le squadre. Gli allenatore puntualmente devono far fronte ad infortuni seri, che costringono giocatori titolari ed importanti a restare fuori anche per diverso tempo. Non solo il Covid-19, una minaccia costante, ma anche infortuni di natura traumatica e muscolare, spesso dovuti proprio allo sforzo eccessivo fatto da parte dei calciatori.

Cosi il Napoli con Mertens ma anche la Juventus con Dybala, gli esempi sono davvero tanti. Lo si sapeva, e molti ormai non si sorprendono nemmeno più. Eppure siamo sicuri che non saranno contenti i tifosi della Fiorentina, che proprio in queste ore hanno avuto la notizia di un infortunio importante che costringerà uno dei protagonisti viola a restare fuori per diversi giorni.

Stiamo parlano di Jack Bonaventura, infortunatosi durante la partita contro Spezia. Uscito zoppicante dal campo, infatti, l’ex Milan è stato poi sottoposto a dei controlli che hanno certificato l’entità dell’infortunio. Le notizie, va detto, non sono buone.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Bonaventura in azione
Giacomo Bonaventura ed Emmanuel Gyasi (GettyImages)

Fiorentina, tegola Bonaventura: i tempi di recupero

E cosi la Fiorentina dovrà rinunciare a Bonaventura per diverso tempo. E’ stato lo stesso club viola a comunicare l’entità dell’infortunio che ha colpito il giocatore: “Giacomo Bonaventura è stato sottoposto ad accertamenti diagnostici che hanno evidenziato una lesione di primo grado a carico del muscolo flessore lungo dell’alluce della gamba sinistra”.

Insomma, Prandelli non sorride. Nei prossimi giorni il giocatore verrà nuovamente valutato, per capire qualcosa in più riguardo quali siano i possibili tempi di recupero. Ad oggi le prime proiezioni parlano di 15-20 giorni out per Bonaventura, una notizia pessima per la Fiorentina ed il suo allenatore.

LEGGI ANCHE >>> “Pirlo poteva allenare il Crotone!”, svelato il singolare retroscena

Bonaventura, dunque, dovrebbe restare fuori sicuramente contro Udinese, Roma, Parma. Il club proverà verosimilmente a recuperarlo per il 13 marzo contro il Benevento, o al più tardi si tenterà di riportarlo sul terreno di gioco il 21 marzo nella sfida che vedrà i toscani contro il Milan di Stefano Pioli.