Atalanta-Napoli, Percassi non si trattiene sull’arbitraggio

percassi gomez atalanta
Percassi (Getty Images)

L’Atalanta ha vinto con un convincente 4-2 contro il Napoli, tuttavia il presidente Percassi ha da ridire sulla conduzione arbitrale della sfida di Serie A.

La bella prima della gara contro il Real Madrid in Champions League l’Atalanta l’ha disputata contro il Napoli. Scontro diretto per la zona Europa in classifica e non c’è stato spazio per gli uomini di Gattuso. Il match in realtà è stato piuttosto equilibrato, ma nella seconda frazione di gioco è esplosa la fiera del gol, con un 4-2 che ha consegnato la vittoria alla squadra di casa. Gasperini però non ha potuto godere del trionfo in campo, poiché già durante la prima frazione del match è stato espulso dall’arbitro Di Bello.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Il presidente Percassi sull’arbitraggio di Atalanta-Napoli

Di Bello espelle Gasperini
Di Bello e Gasperini (GettyImages)

A proposito del cartellino rosso per Gasperini, Antonio Percassi, presidente dell’Atalanta, ha parlato ai microfoni di SKY Sport: “Contro il Napoli è stato un match strano sotto diversi punti di vista, sopratutto per quanto riguarda la direzione arbitrale. Il mister si è lamentato di ciò ed ha ragione. 40 punti? Speriamo che bastino per restare in Serie A, poi tutto ciò che verrà dopo sarà bellissimo.

LEGGI ANCHE >>> Infortunio Osimhen, spunta la data del rientro in campo

Muriel è un calciatore straordinario, è una goduria vedere come tocca la palla e i movimenti che fa. È un grande calciatore. Gasperini, invece, è un allenatore fantastico. Si spera che resti a vita? Assolutamente sì”.