Milan, il dolce gesto di Kessie che commuove tutti

Milan Stella Rossa Kessie Ta Bi
Kessie (GettyImages)

Il centrocampista del Milan Kessie ha dedicato la rete dell’1-0 a Willy Ta Bi, giovane calciatore ex Atalanta appena scomparso

Rossoneri in bilico alla fine del primo tempo. Il discorso qualificazione per gli ottavi di finale di Europa League, competizione mai vinta dai rossoneri, resta ancora aperto.

La squadra di Stefano Pioli, bloccata all’andata sul 2-2, sta impattando dopo i primi 45′ anche nel confronto di “San Siro”. Il momentaneo 1-1 con cui i milanisti sono arrivati al riposo permette un vantaggio minimo nei confronti dei serbi nella seconda parte di gara.

Al Milan può bastare l’1-1 ma non deve subire altri gol per non rischiare di essere estromesso dalla competizione.
I rossoneri non possono perdere, il 2-2 manderebbe le due squadre ai supplementari. Qualsiasi altro pareggio con una somma superiore di reti darebbe ragione alla Stella Rossa.
La gara però si è contraddistinta per il dolce gesto di Franck Kessie.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Milan Kessie Atalanta Ta Bi
Kessie esibisce la maglia con dedica (GettyImages)

Milan, Kessie ricorda l’ivoriano ex Atalanta Willy Ta Bi

Il calciatore rossonero ha esibito una maglietta dopo il gol del momentaneo vantaggio. Chiarissimo il riferimento a Willy Ta Bi, giovane calciatore che nella giornata di ieri ha perso la vita dopo aver combattuto la più difficile delle battaglie. L’ex Primavera dell’Atalanta è stato ricordato da Kessie, come lui ivoriano.

Il Milan ha rotto l’equilibrio dopo pochi minuti di gioco con un calcio di rigore firmato da Kessie. Al 9′, il centrocampista ha trasformato la pena massima assegnata per un fallo di mano commesso da Gobeljic su un tiro di Krunic. La decisione di Gil Manzano è arrivata dopo che l’arbitro spagnolo è stato richiamato dal Var.
La gara dei rossoneri è durata poco di più. Gli uomini di Pioli hanno dato l’impressione di adagiarsi sugli allori e hanno subito il ritorno della Stella Rossa. La squadra di Dejan Stankovic ha minacciato diverse volte la porta di Donnarumma.

Il Var ha dato ancora ragione al Milan al 19′ quando sul corner da destra, Ben El Fardou ha depositato in rete da pochi passi. Il tocco con il braccio di Pankov ha però vanificato tutto. La Stella Rossa però prima ha fatto tremare la traversa con un calcio di punizione calciato da Ben El Fardou. Quest’ultimo, sicuramente l’uomo più ispirato nella squadra di Stankovic, ha pareggiato l’incontro con un preciso diagonale di sinistro al 24′.
Il Milan si è riaffacciato in avanti al 37′ con Dalot, che appostato in area ha calciato sulla sagoma di Borjan.

LEGGI ANCHE >>> DIRETTA Milan-Stella Rossa: segui la partita LIVE

Nei prossimi 45′, il Milan dovrà cercare il colpo del kappaò per non correre troppi rischi e giungere più fresco alla prossima delicata partita di campionato contro la Roma.