Juventus, piena emergenza: il piano di Pirlo in vista di Verona

Andrea Pirlo in campo
Andrea Pirlo (GettyImages)

La Juventus si prepara a far visita al Verona in una sfida fondamentale per la rincorsa all’Inter in campionato. Piena emergenza per il tecnico bianconero tra infortuni e squalifiche

La Juventus è pronta a far visita al Verona in una sfida fondamentale in chiave campionato. Bianconeri impegnati nella complicata sfida del Bentegodi, con Pirlo costretto a fare i conti con diversi infortuni. Come noto, non ci saranno Dybala, Cuadrado, Arthur, Bonucci e Chiellini. Assente anche Danilo per squalifica. Emergenza difensiva per i bianconeri, i quali si affideranno a De Ligt e Demiral come coppia centrale. Sulla destra possibile chance per Dragusin, anche se Pirlo potrebbe optare per il passaggio al 3-5-2. Mosse e strategie da valutare dopo gli ultimi allenamenti.

Dybala potrebbe far ritorno in campo in vista del match di ritorno di Champions League contro il Porto. Tempi di recupero da valutare, ma trapela sostanziale ottimismo anche dopo la visita a Barcellona da uno specialista. Per quel che riguarda Arthur, invece, il brasiliano potrebbe far ritorno in campo entro 2-3 settimane. Non è escluso che l’ex Barcellona possa essere sottoposto a intervento chirurgico per risolvere definitivamente la calcificazione presente nella membrana tra tibia e perone.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Andrea Pirlo mani in tasca
Pirlo (Getty Images)

Verso Verona-Juventus, le mosse di Pirlo e le probabili formazioni: fuori anche Morata

Pirlo potrebbe fare a meno anche di Morata, fermo ai box per un nuovo problema intestinale dovuto a un virus. In attacco ci sarà spazio per la coppia formata da Cristiano Ronaldo e Kulusevski. A centrocampo possibile chance sulla sinistra per Frabotta, in caso di 3-5-2, altrimenti non è escluso che McKennie possa esser schierato nel ruolo di esterno di centrocampo. In porta tornerà Szczensy. 3-5-2 o solito 4-4-2: Pirlo scioglierà gli ultimi dubbi dopo i prossimi allenamenti. Bonucci e Chiellini, dal canto loro, dovrebbero far ritorno in campo entro 15 giorni.

LEGGI ANCHE>>> Inter, cinque positivi al Covid: il comunicato ufficiale del club

Verona-Juventus, le probabili formazioni

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Magnani, Gunter, Dimarco; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Barak, Zaccagni; Lasagna. All. Juric

Juventus (3-5-2): Szczesny; Demiral, de Ligt, Alex Sandro; Chiesa, Rabiot, Bentancur, McKennie, Frabotta; Kulusevski, Ronaldo. All. Pirlo