“Gasperini, di questo non parli?”: la durissima risposta che arriva da Madrid

Gasperini osserva
Gasperini (Getty Images)

Atalanta-Real Madrid, continuano le polemiche e dalla Spagna arriva un pesante attacco a Gian Piero Gasperini

Non finiscono le polemiche: Atalanta-Real Madrid continua ad animare il dibattito. Nel mirino c’è la direzione di gara di Stieler, messo sotto accusa da Gian Piero Gasperini per l’espulsione di Freuler nel primo tempo. Da Madrid però non ci stanno e replicano alle dure parole dell’allenatore bergamasco. In particolare su ‘AS Tomas Roncero lancia una dura replica al tecnico nerazzurro e tira in ballo un altro episodio che – a suo dire – avrebbe potuto portare all’espulsione di un calciatore dell’Atalanta.

Si tratta dell’intervento di Gollini su Vinicius con il portiere che, uscito fuori dall’area di rigore, ha rinviato il pallone per poi colpire con il piede l’avversario. Un intervento che il direttore di gara non ha sanzionato neanche con la punizione ma che secondo gli spagnoli avrebbe dovuto portare all’espulsione dell’estremo difensore atalantino. Da Madrid si parla dell’intenzionalità di Gollini che avrebbe lasciato appositamente il piede per far male all’avversario.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Azione di Atalanta-Real
Un’azione di Atalanta-Real Madrid (Getty Images)

Atalanta-Real Madrid, attacco a Gasperini: “Smettila di piangere”

Ma è soprattutto Gasperini a ricevere le maggiori attenzioni: così Roncero replica anche alle parole dell’allenatore che aveva affermato che non si possono avere arbitri “che non hanno mai giocato”. Il giornalista spagnolo è un fiume in piena: “Sig. Gasperini, quanti Palloni d’Oro ha vinto da calciatore? Perché non ha ringraziato pubblicamente Stieler per aver risparmiato il rosso al suo portiere?”

LEGGI ANCHE >>> L’Atalanta trema, il Real Madrid vuole pescare in casa nerazzurra

Inoltre viene tirato in ballo anche l’ammonizione di Casemiro: da Madrid si parla di simulazione di Zapata. Un giallo che costerà la squalifica al brasiliano ma contro il quale potrebbe essere presentato ricorso da parte del Real Madrid. Clima infuocato quindi a tre settimane dalla gara di ritorno che si preannuncia non semplice per l’Atalanta e non soltanto per il gol da recuperare. Polemiche infinite e l’invito che arriva da Madrid a Gasperini è chiaro ed inequivocabile: “Smettila di piangere, impara a giocare con dieci come hanno fatto centinaia di allenatori nella storia e rispetta il nome del Real Madrid”.