Spunta la data che cambierà la storia dell’Inter

Steven Zhang con mascherina
Steven Zhang (Getty Images)

In campo vince, fuori fa fatica: per l’Inter potrebbe essere arrivata la svolta e spunta una data storica per il club

La svolta in campo è arrivata da un po’ con la squadra di Conte che ha messo la freccia e preso la testa della classifica. Per quella societaria si tratta di attendere ancora un po’, ma le cose sembrano indirizzate verso l’addio di Suning. I segnali che arrivano dalla Cina sono di un’imminente novità per la proprietà del gruppo cinese. Ieri la sospensione del titolo sulla Borsa asiatica ha dato il là alle voci su possibili ingressi nella composizione societaria di Suning.

La famiglia Zhang dovrebbe cedere il 20-25% delle azioni, perdendo così la maggioranza del gruppo: si parla di un possibile ingresso di società dello Stato per dare liquidità. Ovviamente il tutto avrebbe ripercussioni anche dal punto di vista dell’Inter. Steven Zhang continua a cercare una soluzione che rimandi la cessione della società, ma le speranze che la sua missione riesca si assottigliano con il passare del tempo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Giuseppe Marotta
Marotta (Getty Images)

Inter, club a Bc Partners: a maggio l’ufficialità

Come con il passare del tempo, cresce l’apertura alla cessione della società a Bc Partners. Come riporta ‘TuttoSport’, infatti, la trattativa va avanti in maniera convincente e anche all’interno del gruppo Suning sta iniziando a maturare l’idea che non arriverà un’offerta superiore agli 800 milioni più bonus presentata dal fondo inglese. Così l’acquisto dell’Inter da parte di Bc Partners sembrerebbe più vicino e il quotidiano piemontese avanza anche la possibile data dell’ufficialità. E’ a maggio, dopo aver (sperano i nerazzurri) festeggiato lo scudetto che Suning lascerà ufficialmente il club nerazzurro.

LEGGI ANCHE >>> Inter, occasione ghiotta alle porte: l’obiettivo non rinnova

A fine campionato quindi dovrebbe arrivare il passaggio di consegne con una trattativa però chiusa già prima. Questo il planing della svolta societaria che interesserà l’Inter e che sancirà un cambio di proprietà (il terzo in pochi anni). Trattativa nel vivo dunque e oggi dalla Cina potrebbero arrivare le prime novità riguardo il futuro di Suning ed anche della società nerazzurra.