Lazio in crisi: crollo contro il Bologna, terza sconfitta in quattro partite

Il Bologna esulta al gol
Bologna-Lazio (GettyImages)

Crollo pesante al Dall’Ara per la Lazio di Simone Inzaghi, si impone un cinico e solido Bologna che porta a casa i tre punti. 

La Lazio di Inzaghi non vive un momento particolarmente brillante, ed anche al Dall’Ara la squadra di Inzaghi si è riscoperta tremendamente debole ed in balia di un momento particolare dove ci sarà bisogno di tanto lavoro, soprattutto sotto il punto di vista mentale. E cosi i biancocelesti sono incappati nella terza sconfitta in quattro partite tra campionato e Champions League, un segnale non particolarmente favorevole e che lascia molto da pensare a tutto l’ambiente capitolino.

Un Bologna che, di contro, si è mostrato solido ed in grado di reggere il confronto contro una squadra che, sulla carta, avrebbe dovuto mostrare valori ben diversi rispetto a quelli dei rossoblu. Cosi non è stato, nonostante alla Lazio sia stato dato anche un “bonus” importante ad inizio partita, con il calcio di rigore concesso e poi neutralizzato da Skorupski contro Ciro Immobile.

Da lì, un crollo (mentale?) per la squadra di Inzaghi, che ha subìto il colpo e beccato anche lo svantaggio dopo pochi minuti, con la rete di Mbaye che ha approfittato di una respinta non particolarmente convinta e convincente di Reina sulla conclusione al volo di Orsolini.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Bologna e Lazio in azione
Bologna-Lazio (GettyImages)

Lazio, arrembaggio inutile e Bologna cinico

La Lazio è partita poi bene nel secondo tempo, provando a ristabilire la parità. Una prestazione in crescendo nella ripresa, che ha visto i capitolini andare sempre sotto la porta di Skorupski, ma ritrovandosi di fronte un portiere in serata.

E cosi il raddoppio felsineo, una mazzata per la squadra di Inzaghi, con la rete di Sansone a chiudere i giochi con un gran assist di Barrow quasi dalla linea di fondo. Una rete che ha di fatto tagliato le gambe alla squadra capitolina, che non è più riuscita a rimettersi in piedi e sterzare per cambiare la partita in corsa.

LEGGI ANCHE >>> Lazio, che tegola: si fa male uno dei titolari di Inzaghi

Per la Lazio, come detto, una sconfitta che getta ombre su un momento che appare poco brillante e che nei numeri trova, purtroppo, tutte le conferme negative del caso. Per il Bologna, invece, un successo inaspettato alla vigilia, che porta la squadra di Mihajlovic a soli due punti dalla Sampdoria decima in classifica.

CLASSIFICA:

Inter 53
Milan 49
Juventus 45**
Roma 44
Atalanta 43
Lazio 43*
Napoli 40**
Sassuolo 35
Verona 34
Sampdoria 30
Bologna 28*
Genoa 26
Udinese 25
Fiorentina 25
Benevento 25
Spezia 25*
Torino 20
Cagliari 15
Parma 15*
Crotone 12

* Una partita in più
** Una partita in meno