Probabili formazioni e infortunati 24^ giornata: fuori Osimhen e Morata, torna Nzola

Ronaldo esulta
Ronaldo (Getty Images)

Tutte le probabili formazioni della 24^ giornata di Serie A. Dopo il rinvio del match tra Torino-Sassuolo, si partirà con la sfida tra Spezia-Parma. Chiuderà la 24^ giornata la super sfida tra Roma-Milan.

La Serie A riapre i battenti in vista del 24° turno di campionato. Di seguito le ultime novità sulle probabili formazioni della 24^ giornata di Serie A. Si partirà con la sfida tra Spezia-Parma. La Juve, sabato sera alle 20:45 farà visita al Verona.

Domenica ci sarà spazio per la super sfida tra Roma-Milan: Giallorossi reduci dal successo contro il Braga e qualificazione agli ottavi di finale di Europa League. Milan in leggera difficoltà dopo la qualificazione sofferta contro la Stella Rossa e la recente sconfitta nel derby contro l’Inter. Occhio anche al match salvezza tra Crotone-Cagliari in programma domenica alle ore 15:00.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Cristiano Ronaldo in campo
Cristiano Ronaldo (GettyImages)

Probabili formazioni 24^ giornata Serie A

Torino-Sassuolo, match rinviato (17 marzo)

Spezia-Parma

Spezia (4-3-3): Provedel; Vignali, Terzi, Chabot, Bastoni; Maggiore, Ricci, Estevez; Gyasi, Nzola, Saponara. All. Italiano

Parma (4-3-3): Sepe; Conti, Osorio, Bruno Alves, Gagliolo; Kucka, Hernani, Kurtic; Karamoh, Cornelius, Gervinho. All. D’Aversa

Bologna-Lazio

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Danilo, Soumaoro, Dijks; Schouten, Svanberg; Orsolini, Soriano, Sansone; Barrow. All. Mihajlovic

Lazio (3-5-2): Reina; Musacchio, Hoedt, Acerbi; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. All. Simone Inzaghi

Verona-Juventus

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Lovato, Gunter, Dimarco; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Barak, Zaccagni; Lasagna. All. Juric

Juventus (3-5-2): Szczesny; Demiral, De Ligt, Alex Sandro; Chiesa, Bentancur, Rabiot, McKennie, Frabotta; Kulusevski, Cristiano Ronaldo. All. Pirlo

Sampdoria-Atalanta

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Tonelli, Augello; Candreva, Thorsby, Ekdal, Jankto; Keita, Quagliarella. All. Ranieri

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Romero, Palomino; Maehle, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina; Ilicic, Muriel. All. Gasperini

Crotone-Cagliari

Crotone (4-3-1-2): Cordaz; Pereira, Golemic, Magallan, Reca; Molina, Zanellato, Vulic; Messias; Ounas, Di Carmine. All. Stroppa

Cagliari (3-4-1-2): Cragno; Ceppitelli, Godin, Rugani; Zappa, Nandez, Marin, Lykogiannis; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone. All. Semplici

LEGGI ANCHE>>> Il baby fenomeno che la Juventus vuole strappare a Guardiola

Inter-Genoa

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Lautaro, Lukaku. All. Conte

Genoa (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito; Zappacosta, Zajc, Badelj, Strootman, Czyborra; Destro, Shomurodov. All. Ballardini

Udinese-Fiorentina

Udinese (3-5-2): Musso; Becao, Nuytinck, Samir; Stryger Larsen, De Paul, Arslan, Walace, Molina; Llorente, Okaka. All. Gotti

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Martinez Quarta, Pezzella, Milenkovic; Venuti, Amrabat, Pulgar, Castrovilli, Biraghi; Ribery, Vlahovic. All. Prandelli

Napoli-Benevento

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Bakayoko; Politano, Zielinski, Elmas; Insigne. All. Gattuso

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Depaoli, Tuia, Caldirola, Barba; Hetemaj, Schiattarella, Viola; Ionita, Caprari; Lapadula. All. Filippo Inzaghi

Roma-Milan

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Fazio, Spinazzola; Karsdorp, Villar, Veretout, Bruno Peres; Pellegrini, Mkhitaryan; Borja Mayoral. All. Fonseca

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Kessié; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic. All. Pioli

Infortunati Serie A: emergenza per Juventus e Napoli

Emergenza per il Napoli impegnato nella sfida contro il Benevento. Gattuso dovrà fare a meno (tra i tanti) di Petagna, Lozano e Osimhen, quest’ultimo fermato dopo il trauma cranico rimediato nel match contro l’Atalanta. Il centravanti nigeriano, salvo colpi di scena tornerà in campo tra una settimana.

Piena emergenza anche in casa Juventus: Pirlo dovrà fare i conti con gli infortuni di Arthur, Cuadrado, Bonucci, Chiellini e Dybala. Tempi di recupero ancora incerti per tutti, ma Dybala e Arthur preoccupano più degli altri. Buone notizie per lo Spezia: Italiano potrà fare affidamento nuovamente Nzola, ritornato dopo il recente infortunio alla caviglia.

In vista di Roma-Milan, confermato l’emergenza difensiva giallorossa: out Ibanez e Smalling. Da valutare Dzeko, ma l’attaccante bosniaco dovrebbe alzare bandiera bianca dopo il problema all’inguine rimediato nel match di Europa League contro il Braga. Nel Milan non ci sarà Bennacer.