Inzaghi aiuta l’amico Gattuso: rilancio Champions

Gattuso Inzaghi Napoli Benevento
Gattuso (GettyImages)

Il Napoli di Gattuso batte il Benevento dell’amico Pippo Inzaghi: Mertens e Politano per un successo che riapre la corsa Champions

Non è stato un Napoli brillantissimo: ha fatto la partita, però, ha disegnato buone trame, ha ritrovato Mertens ed anche un buon Ghoulam. Il derby con il Benevento fa recuperare uomini, punti e fiducia a Rino Gattuso: mentre torna a casa con zero punti, ma anche con pochi rimpianti, l’amico e compagno di tante battaglie rossonere. Perché il Benevento di Pippo Inzaghi è apparso poco più di uno sparring partner, forse più teso già mentalmente al turno infrasettimanale contro il Verona.

Per il Napoli tutto grasso che cola, con Insigne che ha fatto una gran partita sia come cucitore di gioco, sia nella ricerca dell’ultima giocata. Bene anche Politano (che trova un gol fortunoso ma che chiude il match), in crescita anche Bakayoko. Le note liete sono tante e diverse, la sensazione che il recupero degli infortunati per ripristinare equilibri e valori stia procedendo nel modo giusto per la volata di primavera, quella che il Napoli spera possa avere il sapore di Champions. Ora gli azzurri sono a -3 dall’Atalanta quarta, ma con una gara da recuperare con la Juventus, quella del prossimo 17 marzo.

Unica nota negativa: l’espulsione di Koulibaly che priva il Napoli del suo miglior centrale in vista dell’ostica trasferta di Reggio Emilia contro il Sassuolo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Mertens Gattuso Napoli Beveneto
Dries Mertens (GettyImages)

Gattuso batte Inzaghi ed il Napoli allontana le streghe

Fa sorridere come il soprannome dei sanniti, le Streghe (con profonde e gustose radici storiche che invitiamo tutti a scoprire), sia quello che meglio si leghi anche al Napoli. Perché questo Napoli allontana le streghe della crisi, Gattuso allontana le streghe del possibile esonero, Mertens allontana le streghe di una stagione molto difficile.

LEGGI ANCHE >>> “Ho sbagliato”: Orsato non delude, arriva l’ammissione più attesa

Resta da capire se le streghe torneranno o se il Napoli che può concentrarsi su una sola competizione e che sta recuperando tutti i suoi tasselli migliori possa vivere un finale di stagione meno tribolato, meno complesso, più felice per i suoi tifosi.