Il doppio annuncio di Fonseca (i tifosi se lo aspettavano)

Paulo Fonseca in campo
Paulo Fonseca (GettyImages)

Paulo Fonseca, allenatore della Roma, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della partita di campionato contro la Fiorentina

Non c’erano molti dubbi, è arrivata anche la conferma ufficiale. La Roma ripropone Borja Mayoral in attacco e ritrova Kumbulla in difesa. Giocheranno entrambi domani nel match di campionato contro la Fiorentina valido per la 25esima giornata. Ci sarò anche Pau Lopez in porta. Triplo annuncio da parte di Paulo Fonseca in conferenza stampa. Tre undicesimi della formazione già noti, ne mancano otto, molti dei quali prevedibili. Non ci sarà Smalling, almeno inizialmente, anche se il difensore ha recuperato e presto tornerà in campo dal primo minuto. La Roma attende con ansia la gara contro i viola perché brucia ancora il ko col Milan in una partita beffarda che i giallorossi avrebbero volentieri evitato di perdere per motivi di classifica e non solo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

esultanza pellegrini mayoral
Pellegrini, Borja Mayoral e Karsdorp (Getty Images)

Roma, le parole di Fonseca

L’allenatore dei giallorossi ha analizzato la situazione attuale della Roma: si dice fiducioso in vista delle prossime partite, crede nel piazzamento Champions e ha già accantonato la sconfitta col Milan. Si deve ripartire. Interessanti le sue dichiarazioni sulla formazione: “Kumbulla giocherà. Ci sarà anche Borja Mayoral”. C’era qualche dubbio sulla presenza dell’ex Real Madrid dato che, complice l’infortunio di Dzeko, lo spagnolo aveva già giocato due gare ravvicinate. Quella di domani sarà la terza in meno di una settimana. Nessun problema, a quanto pare.

LEGGI ANCHE >>> La notizia che Gattuso stava aspettando (una delle tante)

Buone notizie, invece, per il recupero del centrale albanese, una delle tante assenze in difesa per Fonseca in questo periodo. In porta fiducia a Pau Lopez dopo le ultime buone prestazioni. La rotazione tra i pali, al momento, sembra essere congelata. Si va avanti con lui e con Mirante pronto in caso di emergenza. Anche questo Fonseca ha fatto capire chiaramente. Una conferenza stampa ricca di spunti alla vigilia di una partita fondamentale per la sua Roma.