“Vacciniamo subito tutti i calciatori” | Bassetti spiazza tutti

serie A vaccini Torino
Cairo (GettyImages)

Il direttore dell’ospedale San Martino di Genova Bassetti suggerisce la strada dei vaccini per calciatori di serie A dopo il focolaio Torino

Il direttore dell’ospedale San Martino di Genova Matteo Bassetti ha rilasciato un’intervista a TuttoSport e si è espresso in favore dei vaccini per i calciatori di serie A. “Nel calcio, dopo il caso Genoa e alcuni focolai che hanno interessato soprattutto Parma e Napoli c’è stato un momento di stasi ma adesso si è ripresentato il caso del Torino e mi auguro che possa essere risolto in fretta. Difficile capire il motivo di questo contagio. Le conseguenze saranno principalmente di ordine sportivo e atletico perché i calciatori sono giovani e allenati. Inoltre sono integri fisicamente e vengono controllati periodicamente dai medici dei club. L’attenzione è ai massimi livelli, basti pensare che fanno i tamponi ogni tre giorni. Il decorso nella maggior parte dei casi è breve e leggero”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

serie A vaccini Torino
Torino (GettyImages)

Serie A, Bassetti apre ai vaccini nel calcio dopo il caso Torino: “Recuperare il top della forma non è semplice”

Il focolaio divampato nel Torino ha fatto tornare di forte attualità il tema del Covid nel calcio. Il direttore dell’ospedale San Martino di Genova Matteo Bassetti non sembra temere particolarmente per le condizioni di salute dei calciatori mentre è preoccupato del lato atletico. “Ricordo le difficoltà del Genoa nell’autunno scorso dopo aver superato la malattia. I rossoblù hanno faticato a riprendere la condizione fisica migliore. L’isolamento incide sul piano psicologico non consentendo inoltre lo svolgimento della normale attività di allenamento. Per i calciatori non è facile tornare a pieno regime dopo essersi fermati. Il Torino potrebbe incorrere nelle stesse difficoltà del Genoa“.

Infine, sui vaccini: “Bisognerebbe vaccinare subito tutti i calciatori. Chi ha già contratto il virus può sottoporsi anche a una sola dose di Astrazeneca. Questo va bene per tutti, come da evidenze scientifiche arrivate dalla Scozia e anche da altri paesi.

LEGGI ANCHE >>> Perché De Laurentiis chiede un altro rinvio per Juventus-Napoli

La gara di questa sera tra Lazio e Torino intanto non si disputerà. All’Olimpico si presenterà soltanto la Lazio. I tamponi ai quali si sono sottoposti i calciatori granata hanno dato esito negativo, al netto dei dieci elementi del gruppo squadra già risultati positivi nei giorni scorsi.