Inter, rivoluzione estiva: Conte rinuncia al suo pupillo

Antonio Conte preoccupato
Conte (Getty Images)

Il calciomercato dell’Inter potrebbe entrare nel vivo già nel corso delle prossime settimane. Punto interrogativo sulla società e sulle strategie future. Cosa succederà in vista della prossima estate? 

Il calciomercato dell’Inter scalda i motori in vista della prossima sessione estiva. Quali saranno la strategie nerazzurre? Punto interrogativo soprattutto per quel che riguarda il futuro della società, ma a prescindere da questo, il piano di mercato dell’Inter sarà valutato nel minimo dettaglio già dai prossimi mesi. Indice puntato su un vice Lukaku: Conte avrà bisogno di un altro attacco forte fisicamente capace di sostituire il centravanti belga durante la prossima stagione. Piace Giroud, così come Dzeko, ma entrambe le trattative, ora come ora, sembrerebbero esser decisamente complicate.

E’ chiaro che Dzeko, come confermato dall’ultima sessione di mercato, rappresenti un pupillo di Conte, ma è anche evidente che l’affare difficilmente potrà entrare nel vivo dinanzi a cifre troppo onerose, soprattutto per un attaccante di 35 anni. Da valutare anche il capitolo cessioni: punto interrogativo su Lautaro Martinez, anche se difficilmente il club nerazzurro vorrà privarsi dell’argentino. Verso l’addio Kolarov, Perisic, Young e anche Vidal.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Eriksen-Vidal, dubbio per Conte
Antonio Conte e Christian Eriksen (GettyImages)

Calciomercato Inter, le cessioni in vista dell’estate. Eriksen ha superato Vidal, titolare anche contro il Parma

L’Inter sarà chiamata a valutare il capitolo cessioni per progettare anche il mercato in entrata. Vidal, pupillo di Conte, potrebbe salutare i nerazzurri dopo l’esplosione totale di Eriksen. Un nuovo feeling tra il tecnico e il centrocampista danese, il quale avrebbe fatto scivolare il centrocampista cileno indietro nelle gerarchie del tecnico salentino. A confermare la nuova inversione di gerarchie ci ha pensato proprio Antonio Conte, pronto a confermare Eriksen dal 1′ anche in vista della sfida di questa sera contro il Parma, match valido per la 25^ giornata di Serie A. L’ex Tottenham partirà ancora dal 1′ a discapito di Vidal.

LEGGI ANCHE>>>Un difensore gratis: l’Inter vuole vincere un altro derby con il Milan

Parma-Inter, le formazioni ufficiali 25^ giornata: Eriksen scansa ancora Vidal

PARMA: Sepe; Valenti, Osorio, Bani, Gagliolo; Hernani, Brugman, Kurtic; Kucka; Man, Karamoh. All. D’Aversa

INTER: Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Lukaku, Sanchez. All. Conte