Il Milan rischia di cambiare ancora rigorista

kessiè milan
Kessié dal dischetto (Getty Images)

Nella prossima stagione Pioli, allenatore del Milan, potrebbe essere costretto a cambiare ancora una volta il suo rigorista 

Frank Kessié, il rigorista del Milan, potrebbe costringere Pioli a rivedere, ancora una volta, le proprie idee. Non perché abbia commesso errori, anzi la sua media è migliore rispetto a quella di Ibrahimovic, ma perché in estate ci sarà la fila per il centrocampista. Due club inglesi sarebbero pronti a fare follie per acquistare Kessié, approfittando del fatto che il suo contratto è in scadenza nel 2022 e il rinnovo non è ancora arrivato.

Il portale spagnolo ‘Fichajes.net’ rivela dell’interesse di Tottenham e Chelsea per l’ex mediano di Cesena e Atalanta. Kessié potrebbe partire per una cifra vicina ai 50 milioni di euro. Il Milan, per resistere, dovrebbe prima trovare un’intesa economica con il calciatore, pronto a richiedere un aumento di ingaggio dopo la sua super stagione.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Milan Stella Rossa Kessie Ta Bi
Kessie (GettyImages)

Milan, Kessié corteggiato dalle inglesi

Kessié ha già raggiunto la doppia cifra con la maglia del Milan, in campionato sono nove i gol, su rigore è infallibile e infatti ha scavalcato Ibrahimovic nelle gerarchie. Pioli si fida dell’ivoriano che ha appena 24 anni nonostante sia un veterano del nostro campionato. Il contratto in scadenza nel 2022 è una ghiotta opportunità per tutte le società a lui interessate. Tra queste c’è, appunto, il Tottenham, a seguire il Chelsea. La Premier League nel suo futuro?

LEGGI ANCHE >>> Juventus, l’importanza di Morata e le perplessità offensive

I Blues, in modo particolare, lavorano al futuro qualora Jorginho andasse via. L’italo-brasiliano piace da tempo alla Juventus. Il Chelsea potrebbe pescare ancora in Italia dopo l’affare fatto col Napoli nell’estate del 2018. In questo caso, guardando in casa Milan. Kessié, al momento, non ci pensa: è concentrato su questa stagione e sul prossimo rigore.