Nainggolan salva Semplici in extremis: 2-2 al Ferraris

Semplici e Nainggolan in campo
Semplici e Nainggolan (Getty Images)

Sampdoria-Cagliari finisce 2-2 dopo 90 minuti di gioco. Radja Nainggolan salva Semplici al 95′.

Sampdoria-Cagliari finisce 2-2. I padroni di casa ribaltano il risultato e conquistano i tre punti che gli consentono di salire in classifica a quota 32 punti; sale a quota 22 il club sardo che non riesce ad approfittare del passo falso compiuto nel pomeriggio dal Torino, battuto dal Crotone di Serse Cosmi.

Claudio Ranieri in posa
Claudio Ranieri (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Sampdoria-Cagliari, la sintesi

Ben quattro gol nel match delle 18:00 del ventiseiesimo turno di Serie A 2020/2021. La squadra di Claudio Ranieri va sotto dopo soli undici minuti di gioco: Joao Pedro porta avanti nel risultato i compagni di squadra. I blucerchiati subiscono il colpo dello svantaggio, ma nella ripresa hanno la forza di ribaltare il risultato. Al minuto 78 Bereszynski segna la rete del momentaneo 1-1 e riporta il match in parità. Soli tre minuti dopo è Manolo Gabbiadini a siglare la rete del 2-1. Al minuto 95′, però, Nainggolan salva Semplici e segna la rete del definitivo 2-2.

LEGGI ANCHE >>> Sampdoria-Cagliari, il VAR spegne i sogni di Ranieri

Si salva il extremis il Cagliari che, per poco, non si fa beffare e si fa sfuggire dalle mani una gara che sembrava già chiusa. In ogni caso, la zona retrocessione resta distante solo un punto. I fantasmi della Serie B non si allontanano per il momento.