Torino, finalmente una buona notizia: altro recupero dal focolaio

Consiglio Lega Lazio Torino
Davide Nicola (GettyImages)

Arrivano finalmente buone notizie in casa Torino, c’è il primo recupero dal focolaio Covid che ha colpito la squadra granata.

Il clima in casa Torino resta decisamente teso. La squadra granata resta nel pieno della zona retrocessione (seppur con due partite in meno) e con la consapevolezza di dover mettere in campo tutte le forze necessarie per provare ad uscire da una situazione decisamente delicata.

Il focolaio esploso qualche giorno fa, e che ha portato anche a dover saltare due partite, hanno ovviamente messo in ulteriore difficoltà la squadra di Davide Nicola. L’avvento del nuovo allenatore (che ha preso il posto di Marco Giampaolo) doveva portare ad una sterzata che, nei fatti, è avvenuta solo parzialmente.

I due recuperi, di fatto, saranno la discriminante necessaria per capire quanto in casa Torino sia ancora acceso il fuoco dell’entusiasmo per una corsa salvezza molto dura. Ad oggi i granata hanno soltanto due punti di ritardo dal Cagliari terzultimo, e proprio su questo sono basate anche la speranze di una dirigenza che si aspetta nelle prossime partite un segnale chiaro, ben diverso da quanto visto all’Ezio Scida.

Arrivano, proprio in queste ore, dei segnali positivi all’interno del gruppo granata. Dopo l’esplosione del focolaio Covid, infatti, i granata cominciano a vedere i primi rientri, e questo non può che far ben sperare in vista dei prossimi match.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Karol Linetty in campo
Karol Linetty (GettyImages)

Torino, ecco il primo recupero dal focolaio

Per Davide Nicola, dunque, è arrivata una buona notizia. Uno dei suoi giocatori colpiti dal Covid, infatti, è tornato finalmente a disposizione e potrà nuovamente allenarsi con i suoi compagni di squadra.

Si tratta di Karol Linetty, che in queste ore è risultato negativo al tampone. Nelle prossime ore, dunque, il giocatore si aggregherà nuovamente al gruppo squadra e sarà a disposizione di Nicola che potrà contare anche su di lui.

LEGGI ANCHE >>> “Juve superiore al Milan. I rossoneri hanno troppi rigori”: il commento del giornalista

Una buona notizia, soprattutto in un momento cosi delicato. L’ultima sconfitta contro il Crotone ha acceso un nuovo campanello d’allarme, visto anche il fatto che si è trattata di una debacle in uno scontro diretto.

Restano ancora positivi al Coronavirus, invece, sia capitan Belotti ma anche Bremer, Nkoulou e Singo. La speranza è di poterli recuperare tutti in tempi brevi, dando maggiore possibilità di scelta all’allenatore.