Llorente felice all’Udinese: che stoccata al Napoli di Gattuso!

Llorente esulta per il gol con l'Udinese
Fernando Llorente - Udinese (GettyImages)

L’attaccante dell’Udinese, Fernando Llorente, è intervenuto all’emittente televisiva ufficiale del club parlando anche dell’esperienza al Napoli e di Gattuso.

L’ultima stagione con la maglia del Napoli non è stata praticamente segnalata. Fernando Llorente, oggi attaccante dell’Udinese, non ha avuto spazio e ciò l’ha portato a guadarsi altrove, fino a scegliere l’avventura friulana.

In occasione di “Udinese Tonight”, il talk show di Udinese TV, l’ex Juventus si è raccontato, dopo la rete contro al Sassuolo: “Sono molto felice per il gol, ci tenevo a segnare. Qui mi sono trovato bene fin da subito, mancava soltanto andare a segno. Fin dal primo momento ho avvertito feeling con la società, e mi sono sentito a casa. Non mi aspettavo un club così grande. Ho giocato in diverse squadre, ma davvero l’Udinese è al top”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Fernando Llorente felice all’Udinese: il paragone col Napoli e Gattuso

L'esultanza di Fernando Llorente in Udinese-Sassuolo
Fernando Llorente (Getty Images)

“Gattuso e Gotti giocano in modo diverso”, esordisce così l’attaccante riferendosi alla sua esperienza con il Napoli nell’ultimo anno. E prosegue: “Gattuso propone sempre di giocare la palla da dietro. L’Udinese, invece, gioca in funzione di come la squadra ospite ci viene a pressare”.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, la top 11 della giornata 26: mezza squadra è “milanese”

Llorente non nasconde l’amaro per non aver potuto mostrare le sue qualità nel periodo napoletano e quindi di non essere stato utile alla squadra quanto avrebbe voluto: “Nel calcio bisogna dimostrare ogni giorno quello che si sa fare, non basta la carriera che hai avuto. Devi dare comunque il massimo. Al Napoli mi è mancata la possibilità di dimostrare completamente le mie capacità. Io sento di avere ancora molto da fare e soprattuto ho voglia di continuare a divertirmi giocando”.