Serie A, la cronaca di Lazio-Crotone 3-2

Lazio e Crotone in campo
Lazio-Crotone (GettyImages)

Alle 15 prende il via questo lungo weekend di Serie A. Luci accese allo stadio Olimpico, scendono in campo Lazio e Crotone.

Comincia presto, per la precisione oggi alle ore 15, questo lungo weekend di calcio che vedrà la Serie A spalmata su tre giorni. Si prende il via allo Stadio Olimpico dove la Lazio di Simone Inzaghi proverà a dare uno scossone importante, il tutto prima di andare in scena in Champions League per la gara di ritorno contro il Bayern di Monaco.

Per i capitolini il quarto posto resta l’obiettivo da portare a casa, anche se i sette punti di distanza dalla Roma cominciano a diventare davvero tanti. Ecco perchè c’è la necessità di commettere ulteriori passi falsi, evitando di vedere ulteriormente allargato il divario rispetto alle rivali.

Il momento, però, è molto delicato. I biancocelesti arrivano da ben due sconfitte consecutive in campionato, il che rappresenta un campanello d’allarme molto serio in casa Lazio. Ecco perchè ad Inzaghi è dato il compito di tenere alta la concentrazione e soprattutto stimolato tutto l’ambiente, squadra in primis.

Di fronte c’è il Crotone, che ha di fatto cominciato la difficile rincorsa per non retrocedere. L’ultima vittoria contro il Torino ha dato morale a tutto l’ambiente, soprattutto facendo intendere che niente è perduto. Servirà grande forza di volontà, ma soprattutto solidità anche contro avversari difficili come la Lazio.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Lazio-Crotone, probabili formazioni

Per Inzaghi poco turnover, soprattutto dal centrocampo in su. Lucas Leiva dal primo minuto a centrocampo, mentre Correa è in vantaggio su Caicedo e Muriqi per scendere in campo insieme a Ciro Immobile.

LAZIO (3-5-2): Reina; Patric, Acerbi, Radu; Marusic, Milinkovic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Fares; Correa, Immobile.

LEGGI ANCHE >>> Il calciatore del Milan che può finire al Napoli (e non da solo) 

Cosmi pronto a confermare la formazione che ha superato il Torino. Messias dovrebbe trovare spazio spalle di Ounas e Simy.

CROTONE (3-4-1-2): Cordaz; Magallan, Golemic, Luperto; Pereira, Petriccione, Molina, Reca; Messias; Ounas, Simy.