Juric interrogato sul futuro, ma lui glissa: “Napoli? A me gira…”

Ivan Juric in campo
Ivan Juric (GettyImages)

Quale sarà il futuro di Ivan Juric? L’allenatore ha risposto nel post partita della sfida persa al Mapei Stadium contro il Sassuolo.

Una giornata sfortunata per il Verona di Ivan Juric. La sconfitta patita in casa del Sassuolo ha sicuramente lasciato l’amaro in bocca, vista soprattutto la gara giocata a buoni livelli dalla squadra clivense. Il rammarico di lasciare punti per strada, un’eventualità alla quale il tecnico dell’Hellas non vorrebbe mai cedere il fianco.

La verità, però, è che il Verona si trovato di fronte una compagine cinica, in grado di sfruttare al meglio le occasioni concesse dagli avversari. Al netto di ciò, però, Juric ha subito il sorpasso del collega, ed ora non potrà più sbagliare, soprattutto per non rischiare di gettare alle ortiche gli sforzi fatti nei mesi passati.

Il Verona gioca bene, ed il peccato è proprio quello di dilapidare un patrimonio costruito in questi mesi, che per alcuni avrebbe potuto condurre i gialloblu addirittura ad un piazzamento europeo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Ivan Juric in campo
Ivan Juric (GettyImages)

Verona, Juric interrogato sul futuro ma lui glissa

“Non un buon pomeriggio ma sono orgoglioso della squadra che ha messo sotto il Sassuolo. Abbiamo fatto regali ma sono stati bravi contro un Sassuolo che gioca come vuole. Oggi abbiamo fatto meglio noi ma abbiamo fatto dei regali che paghi”, il commento amaro da parte di Juric nel post partita ai microfoni di Sky Sport.

L’Hellas gioca talmente bene da aver attirato sul suo allenatore le brame di tanti club importanti all’interno del panorama italiano. Insomma, l’allenatore è ambito ed il suo futuro resta assolutamente incerto.

LEGGI ANCHE>>> L’ennesima tegola che fa imbestialire la Roma

“Futuro al Napoli? Io sono concentrato sulla mia squadra. A me gira perchè penso che oggi dovevamo vincere. Dovevamo avere tre punti in più perchè stiamo riproponendo gioco, è un calcio totale”, il chiarimento da parte di Juric.

Nessuna smentita, nessuna conferma. La verità è che sia lui che De Zerbi rientrano tra i papabili. La sfida di oggi ha premiato il tecnico del Sassuolo, ed ora c’è da capire di che parere sia il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis.