Mancini è sicuro: le indicazioni su Zaniolo e Insigne

Mancini allarga le braccia
Mancini (Getty Images)

Roberto Mancini, allenatore dell’Italia, ha rilasciato un’intervista alla RAI. Il CT ha parlato del momento della  Nazionale 

L’Europeo si sta avvicinando e si sta avvicinando il tempo delle scelte definitive per il tecnico dell’Italia Roberto Mancini. Il CT è stato intervistato dalla RAI, nel corso del programma 90° Minuto, dove ha rilasciato delle dichiarazioni sul momento della sua squadra:

”Il momento della squadra è abbastanza buono, il problema è che i calciatori stanno giocando tantissimo. Non possiamo commettere errori. Abbiamo una grande responsabilità, spero che sia un nuovo inizio per l’Italia”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Insigne in Nazionale
Insigne (Getty Images)

”Chi ha giocato le qualificazioni avrà dei vantaggi”

Il tecnico si è poi soffermato sulle convocazioni e su Zaniolo: ”Chi ha giocato durante le qualificazioni per gli Europei avrà dei vantaggi, ma poi sarà importante anche la condizione fisica. Zaniolo? È un giocatore che può fare almeno tre ruoli, ma deve recuperare in maniera ottimale. Non possiamo rischiare di convocarlo e trovarlo non pronto. Vedremo come sta nelle prossime settimane”.

LEGGI ANCHE >>> Ronaldo, le parole del ct Mancini non ti piaceranno

Mancini ha ribadito l’importanza di Insigne e si è espresso sulla possibilità di convocare Toloi: ”Per noi Lorenzo è fondamentale. Ha un’ottima intesa con Jorginho e Verratti e riesce a legare il gioco tra centrocampo e attacco. Toloi? E’ convocabile e potrebbe essere un giocatore interessante”.