Juventus, Bentancur e Kulusevski e quel ruolo indefinito

kulusevski in azione
Kulusevski (Getty Images)

Stagione altalenante da parte della Juventus, ma obiettivo scudetto ancora a portata di mano. Sarà difficile recuperare il terreno perso dall’Inter, ma in casa bianconera restano vive le speranze tricolore. Punti interrogativi su Bentancur e Kulusevski

La Juventus non molla la presa e continua a lanciare la sfida all’Inter in chiave scudetto. I bianconeri, dopo il successo per 3-1 contro il Cagliari si preparano al rush finale di stagione per cercare di rendere complicato l’obiettivo nerazzurro. Tante conferme, ma ancora qualche punto di domanda soprattutto su alcuni singoli che continuano a non convincere. Stagione a corrente alternata per Bentancur e Kulusevski. Il primo continua a faticare in posizione di regista, mentre il secondo non ha ancora trovato un ruolo e posizione definitiva. Esterno offensivo o seconda punta, qual è il ruolo di Kulusevski? Pirlo ha confermato che l’esterno svedese ama partire da destra per poi accentrarsi, ma è chiaro che tutto dipenderà anche da quale sarà il ruolo definitivo di Chiesa, se esterno destro o sinistro.

Punti interrogativo che Pirlo cercherà di risolvere in maniera immediata per cercare di tenere vive le speranze scudetto. Nessun dubbio per quel che riguarda difesa e attacco. Il pieno recupero di Chiellini e Bonucci servirà per consentire a Pirlo di poter far ruotare i due centrali difensivi con De Ligt e Demiral, quest’ultimo attualmente fermo ai box.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Andrea Pirlo in campo
Andrea Pirlo (GettyImages)

Juventus, le mosse di Pirlo in vista della seconda parte di stagione: la lotta scudetto è ancora viva

Pirlo non abbandona le speranze scudetto e si prepara al rush finale di stagione nel tentativo di rendere complicati i piani dell’Inter. Come accennato, il tecnico bianconero dovrà recuperare tatticamente e psicologicamente alcuni giocatori, tra cui Bentancur e Kulusevski. Unione d’intenti e voglia di tenere vive le speranze tricolore.

LEGGI ANCHE>>> Juventus, Dybala e la nuova svolta sul piano mercato

La rincorsa scudetto partirà anche dalla carica di Cristiano Ronaldo, reduce dalla tripletta contro il Cagliari e pronto a trascinare i bianconeri dopo le recenti polemiche dopo l’eliminazione dalla Champions League. Obiettivo scudetto complicato, ma l’Inter è avvisato: la Juventus tenterà in ogni modo di rendere complicati il piano tricolore di Conte e dei nerazzurri.