Cagliari, ballottaggio Simeone-Pavoletti: il piano di Semplici

Leonardo Pavoletti in campo
Leonardo Pavoletti - GettyImages

Il ritorno al gol di Simeone contro la Juventus ha restituito all’attaccante argentino serenità e consapevolezza nei propri mezzi. Ballottaggio aperto e serrato con Pavoletti, ma occhio alle scelte e decisioni di Semplici

Non sarà semplice per Semplici scegliere tra Simeone e Pavoletti: un gioco di parole che potrebbe aprire al ballottaggio tra i due attaccanti rossoblù in vista della seconda parte di stagione. Simeone, dopo un lungo periodo di digiuno, ha ritrovato il gol contro la Juventus, fornendo un’ottima prestazione, sia dal punto di vista tattico, sia da quello del sacrificio e dello spirito di squadra. L’ex Genoa e Fiorentina, in campo dal 1′ a causa della squalifica di Pavoletti, cercherà di convincere Semplici a puntare su di lui anche in vista della seconda parte di campionato.

Ballottaggio aperto con Pavoletti, ma non è escluso che il tecnico rossoblù decida il suo centravanti titolare partita dopo partita in base allo stato di forma dei due pretendenti e anche in base alle caratteristiche tecniche e tattiche degli avversari. Qual è la differenza tra Simeone e Pavoletti? Il primo ama sacrificarsi per i propri compagni e cucire il gioco tra centrocampo e attacco, il secondo, però, consente al Cagliari di essere più presente in area di rigore, soprattutto sul gioco aereo e palle inattive.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Semplici e Nainggolan in campo
Semplici e Nainggolan (Getty Images)

Cagliari, ballottaggio Pavoletti-Simeone: le scelte di Semplici e le strategie salvezza

Come detto, Semplici valuterà il da farsi partita dopo partita. In vista della prossima sfida di campionato contro lo Spezia, la sensazione è che Simeone resti in vantaggio su Pavoletti per una maglia da titolare. Contro i liguri sarà una sfida decisiva ai fini della lotta salvezza, ecco perchè la grinta e lo spirito di sacrificio di Simeone, almeno inizialmente, potrebbero rivelarsi più incisivi rispetto alle qualità tecnico-tattiche di Pavoletti.

LEGGI ANCHE>>> La Juventus ha scelto il bomber se va via Ronaldo

Supposizioni e ipotesi da valutare e confermare in base ai prossimi allenamenti e alle prossime strategie di Semplici. Non è escluso che il tecnico del Cagliari possa decidere di affidarsi nuovamente a Pavoletti dal 1′.