Parolo è solo illusione: Lazio fuori, Bayern Monaco ai quarti di Champions

Il Bayern Monaco esulta contro la Lazio
Bayern Monaco-Lazio (GettyImages)

La Lazio prova a ribaltare la sfida di Champions League contro il Bayern Monaco, ma i tedeschi s’impongono e ottengono la qualificazione ai quarti di finale.

Niente da fare per la Lazio, che non riesce a ribaltare i pronostici, nonostante sfidi a testa alta un Bayern Monaco comunque superiore. I tedeschi ottengono la vittoria al ritorno degli ottavi di finale di Champions League all’Allianz Arena. Nel primo tempo il primo squillo è dei biancocelesti. All’8′ Muriqi serve Correa, che dalla sinistra in area cerca un colpo di destro senza però centrare lo specchio della porta. Tuttavia, fin dopo il primo quarto d’ora, i bavaresi divengono i grandi protagonisti delle principali azioni offensive. La sfida si sblocca al 33′ con un calcio di rigore. Un contatto in area tra Muriqi e Goretzka non genera dubbi nell’arbitro, che fischia immediatamente. Dal dischetto si presenta Lewandowski con una conclusione che ghiaccia Reina. É gol. I minuti successivi sono praticamente di gestione del risultato da parte del Bayern.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Bayern Monaco-Lazio 2-1, bavaresi ai quarti di Champions League

Correa in Bayern Monaco-Lazio
Bayern Monaco-Lazio (GettyImages)

La seconda frazione di gioco del match si apre su ritmi decisamente più lenti, fino al 67′. È quello il momento in cui i tedeschi cercano di affondare nuovamente il colpo. Gnabry serve Alaba sulla trequarti, che fa assist per Lewandowski. Il suo tiro però colpisce in pieno il palo! Il gol però arriva poco dopo: al 73′ Alaba disegna per Choupo-Moting, che sorprende Reina in uscita. Il colpo potrebbe essere mortale, ma non è così. La Lazio indovina il cambio Parolo-Lazzari, con quest’ultimo che lascia il campo dolorante, e dieci minuti dopo cerca la rimonta almeno nei 90′ casalinghi e trova il gol. Ad accorciare le distanze è Paolo con un colpo di testa nell’angolino in basso a destra. È imprendibile: rete!

LEGGI ANCHE >>> Tegola Juve, l’annuncio arriva dalla Nazionale

La sfida si conclude con la Lazio nel suo momento migliore all’arrembaggio nel minuti finali. Ci riprova ad avvicinarsi alla porta avversaria ma, dopo quattro minuti di recupero, è il Bayern Monaco a ottenere il passaggio ai quarti di finale di Champions League.