“Gasperini, piangere è inutile”: da Madrid ancora frecciate all’Atalanta

Gianpiero Gasperini attaccato in Spagna
Gianpiero Gasperini (GettyImages)

Tomas Roncero, nota firma del giornalismo sportivo spagnolo, nel suo editoriale per AS stronca Gasperini: “Inutile piangere”

Tomas Roncero firma per AS, noto quotidiano sportivo iberico, un attacco a Gianpiero Gasperini, tecnico dell’Atalanta dopo la pesante sconfitta in Champions: “Ci hanno raccontato l’Atalanta come se fosse una versione italianizzata del Bayern. Muriel, Zapata, Ilicic… Alla fine, hanno raccolto solo un gol su punizione inesistente, un paio di tiri quando ormai era tutto deciso e ampiamente chiuso”. Questo l’incipit di un pezzo che ridimensiona fortemente quello che è il valore della compagine orobica che ha perso sia all’andata a Bergamo sia al ritorno nella capitale spagnola.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Gasperini attaccato in Spagna
Gasperini (Getty images)

“Questa volta nessuna scusa”: Gasperini attaccato in Spagna

“Questa volta, Gasperini non ha potuto utilizzare la scusa dell’inferiorità numerica”: Roncero continua la sua pesante disamina. “A proposito, con dieci uomini vidi il Real Madrid vincere un derby nel Calderon dopo un’espulsione di Iturralde a Mijatovic, e i colchoneros avanti 1-0. Il Madrid vinse 1-4 e Raul si consacrò. Signor Gasperini, piangere non serve per battere il Real Madrid in Europa, la sua riserva di caccia”

LEGGI ANCHE >>> Milan, guai per il Manchester United: una delle sue stelle è out

Dopo l’eliminazione dalla Champions, inoltre, sono già partiti i rumors su un possibile addio del Gasp alla panchina nerazzurra: tanti i club che potrebbero accoglierlo, ma per il tecnico ex Inter c’è un’altra grande sfida. La finale di Coppa Italia contro la Juventus.