Calciomercato Milan, tra rinnovi e paure: novità Donnarumma e Calhanoglu

Gigio Donnarumma in campo
Gigio Donnarumma (GettyImages)

Il calciomercato del Milan entrerà nel vivo già dalla prossime settimane con le situazioni legati ai rinnovi contrattuale di Ibrahimovic, Donarrumma e Calhanoglu. I possibili retroscena in vista dell’estate

Il calciomercato del Milan partirà dai rinnovi contrattuale di Donnarumma, Calhanoglu e Ibrahimovic. Tre situazioni spinose che la società rossonera dovrà gestire attentamente prima della fine della stagione e a cavallo della prossima estate. Pochi punti interrogativi e perplessità sul futuro di Ibrahimovic. L’attaccante svedese prolungherà il suo matrimonio con il club rossonero per un altro anno.

L’ex Galaxy ha confermato la possibile fumata bianca in vista dei prossimi mesi. Trapela massima fiducia e totale ottimismo. Da valutare, invece, il futuro di Donnarumma e Calhanoglu, situazione leggermente più complicate. Il portiere rossonero, in scadenza a giugno, vorrebbe restare al Milan, ma tutto dipenderà dalla volontà rossonera nell’accontentare le richieste economiche dell’entourage del giocatore. Su Donnarumma avanza concreto l’interesse del Barcellona, ma anche lo United osserva interessato.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Zlatan Ibrahimovic in campo
Zlatan Ibrahimovic (GettyImages)

Calciomercato Milan, i rinnovi di Calhanoglu e Donnarumma: ultimissime e possibili retroscena

Difficile ipotizzare cifre e retroscena sul contratto di Donnarruma, ma non è escluso che Mino Raiola avanzi una richiesta da circa 10 milioni di euro annui, cifra che il Milan potrebbe decidere di mettere sul piatto della bilancia. (Ovviamente solamente in caso di qualificazione alla prossima Champions League).

LEGGI ANCHE >>> “Pirlo colpevole perfetto”, il piano della Juventus ‘smascherato’

Discorso più complicato per Calhanoglu. Il trequartista turco piace a diverse squadra di Premier League e Liga, anche se nelle ultime ore starebbe avanzando anche il forte interesse del Galatasaray. Massima attenzione anche al timido sondaggio della Juventus, pronta a valutare il possibile affondo a costo zero per arricchire la trequarti bianconero di qualità e imprevedibilità. Anche in questo caso, Calhanoglu darà, ovviamente, priorità al Milan. La volontà del fantasista rossonero sarà quella di proseguire la sua carriera a Milano.