Inter, il regalo per Conte si trova in casa Real Madrid

Inter Vidal infortunio
Antonio Conte (GettyImages)

Con la vittoria dello Scudetto, in casa Inter potrebbero esserci diverse sorprese dal mercato. Una è una richiesta esplicita di Conte.

L’Inter si prepara a diventare la prossima squadra campione d’Italia? Possibile, visto che ad oggi i ragazzi di Antonio Conte viaggiano e vele spiegate verso la metà. I nerazzurri sono primi in classifica con un vantaggio considerevole rispetto al Milan secondo in classifica. Mancano ancora tanti mesi alla fine della stagione, ma è chiaro che ad oggi è l’Inter ad avere il destino nella proprie mani.

Vincere il campionato per l’Inter significherebbe rompere un’egemonia – quella bianconera – che dura da anni, ma soprattutto riprendersi uno scettro che mancava in casa nerazzurra dal lontano 2010. I tifosi sperano e soprattutto sostengono (anche se a distanza) la loro squadra del cuore.

Vincere, poi, significherebbe per il club andare a progettare la prossima stagione da veri protagonisti, sia in Italia ma soprattutto in Europa. E cosi anche il calciomercato, in caso di vittoria del titolo, assumerà un valore importante proprio per migliorare la rosa a disposizione di Antonio Conte.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Isco in azione
Isco (GettyImages)

Inter, il regalo per Conte in casa Real Madrid

Mancano ancora diversi mesi alla prossima sessione di calciomercato, ma è chiaro che l’Inter si stia già preparando per capire dove lavorare per aumentare lo spessore della rosa da affidare ancora a Conte. Di certo, vincendo lo Scudetto sarà facile pensare di poter portare a Milan dei veri e propri “regali” per l’allenatore. Uno di questi sembra essere stato individuato in Spagna.

LEGGI ANCHE >>> Inter, Conte alla Pinetina ma con chi? La diaspora dei nazionali

Secondo quanto riportato da Sport, infatti, l’Inter avrebbe seriamente messo nel mirino Isco, richiesta esplicita da parte dell’allenatore. Il giocatore va in scadenza a giugno 2022, e proprio per questo potrebbe essere un’operazione interessante da intavolare con il Real Madrid.

Ad oggi, il club spagnolo valuta il campione classe ’92 tra i 25 ed 30 milioni di euro. Una cifra che, evidentemente, l’Inter sarebbe anche disposta a spendere per accontentare il suo allenatore, soprattutto con il titolo di campioni d’Italia 2020/21 in bacheca.