Cagliari, Marin può dire addio in estate: occhio al futuro di Joao Pedro

Joao Pedro esulta
Joao Pedro (GettyImages)

Il Cagliari potrebbe valutare la cessione di Marin in vista della prossima estate a prescindere dalla salvezza o meno. In bilico anche il futuro di Joao Pedro in caso di offerte irrinunciabili

Obiettivo salvezza da rincorrere con il coltello tra i denti e occhio anche alle prossime strategie di mercato in chiave futura. Il Cagliari dovrà cercare di restare aggrappato alla Serie A per evitare il possibile smantellamento della squadra e la perdita dei big. Punto interrogativo su Joao Pedro: il capitano rossoblù potrebbe restare a Cagliari in caso di salvezza, più complicata la sua conferma in caso di retrocessione. Joao Pedro piace a Fiorentina e Lazio.

Occhio anche alle sirene d’addio per Marin, sorpresa del centrocampo rossoblù e finito nei radar di Inter e Milan. Il centrocampista romeno, intervenuto ai microfoni di “FRF.ro” ha colto l’occasione per evidenziare il suo ottimo stato di forma:Sto molto bene, ho avuto l’opportunità di giocare tutte le partite con il Cagliari. Cerco di dare il massimo in ogni gara che gioco, sono contento di essere riuscito a giocare e non solo in questo 2021, ma ho giocato quasi tutte le partite di tutta la stagione: ne sono felice e spero di continuare così  con serietà e lavoro”. 

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Joao Pedro in azione
Joao Pedro (GettyImages)

Calciomercato Cagliari, Marin e Joao Pedro possibili cessioni: da valutare il futuro di Simeone

Marin, come detto, piace a Inter e Milan, il diretto interessato, dopo il commento sull’attuale percorso con il Cagliari ha spento le voci di mercato su un possibile trasferimento a Milano sponda nerazzurra o rossonera: “Il prossimo club nel quale giocherei se dovessi scegliere tra Milan o Inter? Non lo so, non lo so, proprio non posso dirlo”.

LEGGI ANCHE >>> In Inghilterra torna il pubblico negli stadi: ecco quando accadrà

Marin, Joao Pedro, ma attenzione anche al futuro di Simeone. L’attaccante argentino potrebbe lasciare Cagliari dopo una stagione caratterizzata da troppi “sali e scendi”. Da valutare anche il futuro di Pavoletti, così come quello di Nainggolan. Impossibile fare un quadro della situazione in questo momento complicato dei rossoblù, soprattutto con la conferma in Serie A ancora in bilico. E’ chiaro che in caso di retrocessione potremmo assistere a una vera e propria rivoluzione.