I complimenti dell’ex Juve che faranno infuriare gli interisti

Marotta con mascherina
Marotta (Getty Images)

L’ex giocatore della Juve Stephen Lichtsteiner si è complimentato con l’Inter per la ‘strategia’ adottata per tornare a vincere

Dopo l’eliminazione dalla Champions e la sconfitta contro il Benevento per 0-1 di domenica scorsa, sulla Juventus si sono abbattute tantissime critiche. I bianconeri sono terzi in classifica e sono lontani dall’Inter, ora hanno lo stesso numero di partite giocate, ben 10 punti.

La squadra piemontese deve guardarsi anche dietro, visto che il Napoli, che occupa la quinta posizione, dista solo 2 punti. Stephan Lichtsteiner, ex giocatore che ha indossato la maglia della Juve dal 2011 al 2018,  è stato intervistato da TuttoJuve.com dove ha parlato anche della capolista nerazzurra:

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Lichtsteiner con la maglia dell'Arsenal
Lichtsteiner (Getty Images)

“L’Inter ha capito come vincere”: le parole di Lichtsteiner

”Inter? Bisogna fargli i complimenti, perché ha capito che per vincere doveva prendere gli juventini. Ricordiamoci che dopo la tempesta, esce sempre il sole. La Juve, già l’anno aveva rischiato di perdere il campionato ed per cui è normale che ci siano delle squadre in grado di poterti soffiare lo scettro”.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, bivio Dybala: le nuove valutazioni sul mercato

Lo svizzero si è soffermato anche sul futuro di Pirlo: “Andrea merita un’altra occasione. La società sapeva quali erano i rischi nel momento in cui lo hanno scelto come tecnico. Avranno sicuramente preventivato di non vincere il campionato. Se dovesse raggiungere la qualificazione in Champions, penso sarebbe corretto permettergli di sedersi sulla panchina della Juve ancora per un’altra stagione”.