Il colpo del Milan che farebbe infuriare Lotito

paolo maldini
Paolo Maldini (Getty Images)

In estate potrebbe realizzarsi un trasferimento sulla linea Lazio-Milan. Milinkovic-Savic, infatti, piace ai rossoneri, alla ricerca di benzina a centrocampo. 

Il rendimento del Milan nelle ultime settimane è calato, e ciò ha fatto scattare l’allarme generale. Per quanto la squadra abbia ottenuto comunque risultati straordinari, è evidente che per competere ancora ad alti livelli, ci sarà bisogno di puntellare la rosa, in estate. Servono rinforzi e anche di grande qualità per un turnover che permetta di lottare su più fronti.

La lotta scudetto con l’Inter pare ormai essersi interrotta, ma il Milan resta in corsa per un posto nella prossima edizione della Champions League. Per tale motivo, la società intende essere lungimirante e sta già studiando gli acquisti con Paolo Maldini, direttore sportivo del club, che si guarda intorno. Uno degli obiettivi allora pare essere Sergej Milinkovic-Savic, tra le punte di diamante della Lazio di Lotito.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Dalla Spagna: il Milan punta Milinkovic-Savic della Lazio

Milikovic Savic in Bayern Monaco - Lazio
Milinkovic-Savic , Lazio (GettyImages)

Un tentativo, come riporta ‘fichajes.net’, era già stato fatto in passato dal Milan, ma Lotito aveva rispedito al mittente la proposta per Milikovic-Savic. D’altronde il prezzo per strapparlo ai biancocelesti era difatti un invito a non provarci nemmeno: 100 milioni di euro.

LEGGI ANCHE >>> “Non so se Ronaldo resta”: Juve, l’inattesa confessione su CR7

Tuttavia, le condizioni sono cambiate anche a causa della pandemia e sul centrocampista offensivo oggi ci sono più club. Anche Juventus e Inter apprezzano il 26enne della Lazio, che ha già segnato in stagione 6 reti e realizzato 10 assist. Nel pieno della sua maturità, anche il balcanico potrebbe spingere per un’avventura maggiormente ambiziosa e “costringere” la Lazio a prendere in considerazione le offerte che avverranno. A rendere succulento un trasferimento per i biancocelesti potrebbe essere a sua volta la grande plusvalenza che si realizzerebbe in sede d’asta.