É arrivata la risposta di Sky che tutti aspettavano

pallone della Lega Serie A prima di Parma-Inter
Pallone della Lega Serie A (Getty Images)

Dazn ha acquisito i diritti televisivi del prossimo triennio del campionato italianio. In serata è arrivata la risposta di SKY

Oggi c’è stata svolta nel calcio italiano: Dazn ha acquisito i diritti tv del prossimo triennio di Serie A. La piattaforma streaming  ha battuto il colosso Sky che per 20 è stato il partner del calcio italiano.

DAZN diventerà il principale broadcaster e trasmetterà sette partite in esclusiva e tre saranno in co-esclusiva. E’ arrivato anche il commento dell’amministratore delegato di DAZN Veronica Diquattro: ”L’esperienza del calcio in tv sarà più ricca ed interattiva, grazie all’integrazione di contenuti originali e nuove funzionalità. Il prezzo si baserà sulla nostra filosofia, sarà più accessibile di quello attuale. E’ una svolta epocale. Prima che finisca il campionato comunicheremo le nuove offerte”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

diletta leotta dà l'ok
Diletta Leotta (Getty Images)

La risposta di Sky a DAZN

La risposta di Sky è arrivata in serata: ”Sky ha partecipato all’asta per i diritti tv del campionato italiano del triennio 21-24 ed ha presentato un’offerta importante che riflette la nostra valutazione del valore di quei diritti. Il bando è comunque ancora in corso e Sky sta aspettando che termini il processo di assegnazione dei diritti”.

LEGGI ANCHE >>> Quanti abbonamenti serviranno per vedere Serie A e coppe europee

La nota dell’emittente satellitare prosegue: ”Con più di 20 anni di esperienza e come miglior partner del mondo sportivo in Italia, sappiamo bene il valore del calcio per i nostri abbonati. Quando partecipiamo ad un’asta per i diritti televisivi, lo facciamo per offrire contenuti di qualità al giusto prezzo, mantenendo i costi il più possibile accessibili per i nostri clienti”.

LEGGI ANCHE >>> Svolta per la Serie A: il prossimo triennio si vedrà su Dazn

”Dalla stagione 2021/2022, Sky e NOW continueranno a proporre ai nostri abbonati un’amplissima offerta sportiva con oltre 400 partite tra UEFA Champions League, UEFA Europa League e UEFA Europa Conference League, ed il grande sport in diretta con i motori, il tennis, il basket NBA, il rugby e molto altro. Sky continuerà ad offrire la più ampia scelta di sport in Italia”.

Il comunicato termina così: ”Continueremo ad investire nei nostri Sky Original, per dare ai nostri abbonati ancora più contenuti di successo come Gomorra, Diavoli e Petra, nel lancio di nuovi canali Sky e nelle tecnologie più innovative, come abbiamo fatto lanciando Sky Wifi”.