Inter in rosso: annuncio di Suning

Zhang Inter Suning
Steven Zhang (Getty Images)

Tempi bui sotto il punto di vista finanziario per l’Inter di Suning: i nerazzurri hanno un passivo di quasi 63 milioni di euro. 

Non se la passano benissimo le casse dell’Inter. A comunicarlo è stata la stessa società nerazzurra in una nota diffusa dall’agenzia ‘ANSA’. Al termine del Consiglio di Amministrazione che si è tenuto questa mattina in modalità telematica è stato comunicato un rosso di quasi 63 milioni di euro nell’ultimo bilancio semestrale relativo all’anno 2020.

steven zhang e marotta in tribuna
Steven Zhang e Giuseppe Marotta (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Bilancio Inter, 63 milioni di euro di rosso

Con una nota ufficiale, l’Inter ha diffuso la notizia del rosso sul proprio bilancio semestrale relativo al 2020. “Il CdA dell’Inter ha approvato la situazione economico patrimoniale semestrale consolidata per il periodo 1 luglio – 31 dicembre 2020, dalla quale si evince che il Gruppo ha conseguito una perdita di Euro 62.7 milioni. Nello stesso periodo del precedente esercizio la perdita è stata di Euro 32.7 milioni“. Il comunicato poi prosegue: “Le perdite sono risultate contenute, considerando la pandemia globale, e dovute principalmente all’azzeramento dei ricavi da stadio […] a causa della presente stagione a porte chiuse”.

LEGGI ANCHE >>> Napoli nei guai: due titolari si fanno male

“Ad influire sulle perdite anche l’aumento del monte ingaggi riguardante il personale tesserato”. Il comunicato si conclude, poi: “Suning ha ribadito che continuerà a garantire al Club il mai mancato supporto finanziario”.