Juventus, testa a testa con Mourinho per un talento brasiliano

Menino Juventus
Menino (Getty Images)

Secondo fonti spagnole, la Juventus è in corsa per Menino del Palmeiras: anche Mourinho ed il suo Tottemhan seguono il classe 2000

Il quotidiano spagnolo (con base a Barcellona) ‘Mundo Deportivo’ svela un nuovo fronte di mercato: una vera e propria battaglia si sta per aprire per uno dei più talentuosi prospetti che sta mettendo in evidenza il calcio brasiliano. Si tratta di Gabriel Menino: Fabio Paratici, seguendo le indicazioni del media catalano, sta accarezzando sempre più l’idea, il centrocampista brasiliano classe 2000 del Palmeiras piace molto. Talentuoso, agile, rapido, bravo nel dribbling e nel passaggio: classe al servizio di un fisico ben strutturato.

Si tratta di un prodotto della next gen carioca che non produce più solo calciatori di talento, ma anche giocatori con una buona visione di gioco, che crescono presto tatticamente.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Menino Juventus
Gabriel Menino del Palmeiras (Getty Images)

Menino-Juventus: ci sono anche Tottenham e Chelsea

In corsa per aggiudicarsi il centrocampista brasiliano, però, non c’è solo la Juventus ma altri club: Tottenham, Chelsea e Atletico Madrid hanno già mostrato interesse, hanno già ricevuto la chiamata di intermediari ed agenti che hanno proposto l’ennesima gemma verdeoro.

LEGGI ANCHE >>> Pomeriggio da cancellare per Ilicic: arriva una figuraccia storica

Menino vanta già una clausola molto elevata: ben 60 milioni di euro. Secondo alcune fonti, però, il Palmeiras potrebbe “accontentarsi” di 15-20 milioni per un calciatore che già vanta diverse presenze nella Nazionale sub20 brasiliana e che è già entrato nel giro della prima squadra.