Milan, il futuro di Romagnoli può far irritare i tifosi

Milan Romagnoli rinnovo Juventus
Romagnoli (GettyImages)

Il rinnovo di Romagnoli sembra complicato per il Milan: la richiesta del difensore rischia di non essere accontentata, Juventus in agguato

Il futuro di Alessio Romagnoli tiene banco in casa Milan. Il capitano rossonero non è più sicuro del suo posto nell’undici di partenza. L’ottimo rendimento di Kjaer e la veloce ascesa di Tomori, che la dirigenza ha intenzione di riscattare dal Chelsea, lo hanno messo un po’ in secondo piano. Anche per via di alcuni infortuni che ne hanno condizionato la stagione.

Il difensore, prelevato nell’estate del 2015 è adesso vicino alla scadenza del suo contratto. Nel 2018, infatti, lo ha rinnovato fino al 2022. Pertanto, il Milan ha 14 mesi di tempo per comprendere cosa fare con Romagnoli. Il tempo stringe, soprattutto alla luce del fatto che se dovesse arrivare agli ultimi mesi di contratto ancora in questa condizione potrebbe accordarsi con un altro club e i rossoneri non percepirebbero nulla dal suo trasferimento. Riflessioni profonde dunque in seno al Milan.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Milan Romagnoli rinnovo Juventus
Maldini e Massara (GettyImages)

Milan, rinnovo Romagnoli in stand-by: Juventus pronta a studiare il colpo

Alessio Romagnoli, scrive “La Gazzetta dello Sport”, ha un ingaggio di 3,5 milioni di euro a stagione. Il suo procuratore è Mino Raiola, con cui i rossoneri sono già in conversazione per prolungare l’accordo di Gianluigi Donnarumma.
La trattativa per il nuovo contratto di Romagnoli non si preannuncia semplice, anche in considerazione del fatto che il suo agente chiederebbe circa 6 milioni di euro e il Milan vorrebbe mantenere un monte ingaggi ragionevole per dare la caccia all’Inter. I rossoneri dunque potrebbero essere interessati ad ascoltare delle offerte. La sua valutazione si aggirerebbe intorno ai 20 milioni, una cifra sulla quale incide naturalmente la vicinanza della scadenza del suo contratto.

In Italia soltanto la Juventus potrebbe ambire ad acquistare Romagnoli. I bianconeri, in estate, dovranno muoversi per svecchiare la difesa e vivono ancora con l’incognita Chiellini, centrale sinistro come il difensore del Milan, che potrebbe lasciare.

LEGGI ANCHE >>> Mandzukic-Milan: “Rinnovo ad alcune condizioni”. Douglas Costa in Messico

L’altra candidata, in Spagna, potrebbe essere il Barcellona. I blaugrana si muoveranno per individuare un difensore mancino dal momento che Umtiti è ormai sparito dai radar e ha anche qualche problema a un ginocchio mentre Lenglet non ha pienamente soddisfatto il club. Potrebbe poi esserci pure il Chelsea, società con cui il Milan dovrà trattare Tomori, ma i rapporti tra Raiola e i londinesi non sembrano ottimi.