Mandzukic-Milan: “Rinnovo ad alcune condizioni”. Douglas Costa in Messico

Mandzukic in campo
Mandzukic Milan (GettyImages)

L’agente Branchini ha svelato alcuni retroscena sui suoi assistiti: dal futuro di Mandzukic al Milan a quello di Douglas Costa e De Sciglio

Giovanni Branchini, storico procuratore del calcio italiano, ha fatto il punto su alcuni suoi assistiti a ‘Sky Sport’. Si parte dal rapporto che lega Mario Mandzukic al Milan: “Il contratto è legato ad alcune condizioni. Quando ci sono, però, degli infortuni non ci può essere una valutazione a pieno del giocatore. Ovviamente, nessuno vieta di poter portare avanti il rinnovo anche se non si verificano le condizioni poste nel contratto. Purtroppo, a causa di un infortunio non ha potuto essere di grande aiuto fino ad ora. Mi risulta che dalla settimana prossima tornerà ad allenarsi in gruppo e si deciderà a fine stagione se rimanere al Milan o fare un’altra scelta”

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Douglas Costa in azione
Douglas Costa (Getty Images)

Douglas Costa, offerte dal Messico. Il Lione vuole De Sciglio

Branchini, poi, si sofferma su Douglas Costa: “C’è stata una chiamata da parte del Tigres in Messico, vediamo cosa accadrà da qui al termine della stagione. Giusto dire che Douglas ha uno stipendio importante”.

LEGGI ANCHE >>> Milan, doppia offerta per il rinnovo di Donnarumma

A proposito del futuro di Mattia De Sciglio, Branchini ha spiegato: “La volontà del Lione è quella di confermarlo in organico ed acquistarlo, quindi, a titolo definitivo. Si tratta, però, di un club che non ha vissuto solo la problematica Covid, ma anche quella dei diritti televisivi. Addirittura, in questo momento si stanno chiedendo sacrifici ai calciatori della rosa. In un periodo così, la società, finché non saranno più chiare certe situazioni, ha bloccato qualsiasi operazione, anche la più banaleSicuramente, l’OL è soddisfatto del rendimento di De Sciglio, ma sul mercato è attualmente fermo.”