Chelsea, rissa in allenamento: tutta ‘colpa’ di un ex Roma

Tuchel seduto in panchina
Tuchel (Getty Images)

Tensione alle stelle in casa Chelsea. Il club inglese non se la passa bene. E scoppia il caso in allenamento: tutta ‘colpa’ di Rudiger.

Non se la passa benissimo il Chelsea di Thomas Tuchel. Il club inglese non ha ancora digerito la sconfitta in Premier League contro il West Bromwich. Il primo passo falso dopo l’addio di Franck Lampard ha trascinato con sé diverse scorie che, ancora oggi, si ripercuotono sull’intero gruppo.

Antonio Rudiger con la maglia del Chelsea
Antonio Rudiger (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Chelsea, Rudiger cacciato dall’allenamento

Il ‘Daily Telegraph’ ha ricostruito le ultime ore in casa Chelsea. Ore complesse e ricche di momenti di tensione. Nella giornata di ieri il protagonista assoluto è stato, senza dubbio, Antonio Rudiger. L’ex difensore della Roma ha avuto uno scontro di gioco con il portiere Kepa: un duro intervento ai danni dell’estremo difensore durante l’ultima sessione di allenamento. Tra i due è scoppiato un accenno di rissa, con tanto di spintoni e parole grosse.

LEGGI ANCHE >>> Allegri ha già detto sì alla Juventus

Proprio per questo motivo, l’ex giallorosso è stato escluso dall’allenamento ed allontanato dai campi di gioco. Nonostante la sconfitta contro la formazione di Sam Allardyce, Tuchel aveva chiesto ai suoi proprio di tenere i nervi saldi: “Non dobbiamo perdere fiducia in noi stessi. Adesso dobbiamo accettare la sconfitta e mantenere la calma”.