Tegola Roma: Fonseca perde un attaccante

Fonseca dà indicazioni
Fonseca (Getty Images)

Dopo la crisi di risultati in campionato per la Roma c’è un’altra brutta notizia. In mattina, si è dovuto fermare El Shaarawy per infortunio

Tira una brutta area sulla sponda del Tevere giallorossa. La Roma è stata di nuovo criticata dopo la sconfitta con il Napoli in casa e il pareggio in trasferta di sabato scorso contro il Sassuolo per 2-2. I capitolini sono sempre più lontani dalla zona Champions, occupata da Napoli e Juventus, che dista ben 5 punti.

 Fonseca, almeno di una vittoria clamorosa dell‘Europa League, non sarà più l’allenatore della Roma a partire dalla prossima stagione. Il tecnico portoghese è supportato solo dal suo connazionale Tiago Pinto, direttore generale della società capitolina. Dopo il pareggio contro la squadra di De Zerbi, secondo la Gazzetta dello Sport, ci sarebbe stato un duro faccia a faccia tra l’allenatore e i giocatori. 

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Hysaj contrasta El Shaarawy
Hysaj, El Shaarawy e Fabiàn Ruiz (Getty Images)

L’Europa League, seppur molto difficile, è un obiettivo vitale per la Roma per qualificarsi alla prossima Champions. I giallorossi sfideranno l‘Ajax, giovedì prossimo, nel match valevole per i quarti di finale. In mattinata, come riportato dal giornalista di Sky Sport Angelo Mangiante, si è dovuto fermare per un infortunio Stephan El Shaarawy.

LEGGI ANCHE >>>Roma, Fonseca in apprensione: resta una tegola pesante

L’infortunio dell’ex rossonero, che resterà fuori per un paio di settimane, è una pessima notizia per Fonseca, visto l’infortunio di Mkhitaryan e la condizione non ottimale di Dzeko. Per il rientro di Zaniolo, che si sta allenando a parte, ci vuole ancora qualche settimana.