Da Madrid arriva l’annuncio che gela la Juventus

Paratici con la mascherina
Fabio Paratici (Getty Images)

Dichiarazioni importanti arrivano da Madrid, dove uno degli obiettivi della Juventus sembra voler chiudere al mercato.

Mancano ancora diversi mesi all’inizio del calciomercato, ma sono già tante le questione aperte anche per i club di Serie A. La stagione è ancora in corso, mancano nove partite, ma i club già guardano al futuro e che quelle che saranno le operazione da attuare per migliorare le rose a disposizione. Vero è che il momento legato alla Pandemia non consentirà grandi investimenti, visto la crisi economica esplosa anche nel calcio.

Ecco perchè si cercherà di mettere a segno anche operazioni che possano consentire ai club di non svenarsi. La Juventus, ad esempio, ha diverse questioni da risolvere ancor prima di mettere mano alla tasca e capire dove investire per migliorare la rosa. Il futuro di Cristiano Ronaldo, ma anche quello di Dybala e diversi senatori che a fine campionato potrebbero salutare.

Ma in queste ore sono arrivate parole molto particolari, direttamente dalla bocca di uno degli obiettivi della squadra bianconera. Una chiusura, o almeno un qualcosa che ci si avvicina sensibilmente, alla soluzione bianconera.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Sergio Ramos si guarda attorno
Sergio Ramos (Getty Images)

Sergio Ramos chiude alla Juventus?

A prendere parola è Sergio Ramos, difensore del Real Madrid accostato proprio alla Juventus già da diverse settimane. Lo spagnolo è in scadenza di contratto, e proprio questo aspetto ha sollevato l’interesse della Vecchia Signora che, ad oggi, potrebbe restare soltanto tale.

LEGGI ANCHE >>> Il costoso regalo che Douglas Costa può fare alla Juventus

Il giocatore ha parlato del suo momento e del suo futuro nel corso del documentario a lui dedicato, “La Leyenda de Sergio Ramos”. Dichiarazioni che hanno toccato diversi temi: “Ho in mente la quinta Champions Legue, la prossima Coppa del Mondo in Qatar 2022, la partecipazione alle Olimpiadi di Tokyo. Mi ritirerò quando sarà il momento. Penso di essermi guadagnato il diritto di prendere qualsiasi decisione che voglio”.

Po il passaggio sul futuro e quella voglia di Real Madrid che sembra immutata: “La mia idea è quella di far parte della leggenda storica del Real Madrid.  Vedo il ritiro un po’ lontano. Ho parlato con giocatori come Beckham, Ronaldo, Zidane … è una decisione così personale che quando arriverà me lo dirà il mio corpo”.