Serie A, la cronaca di Juventus-Genoa 3-1

Juventus e Genoa in azione
Juventus-Genoa (GettyImages)

Alle 15 in programma ben tre match di questa domenica di Serie A, scendono in campo anche la Juventus ed il Genoa.

La Juventus ha bisogno di riscoprire certezze, conferme su quello che sarà il cammino dei bianconeri da qui alla fine della stagione. La vittoria contro il Napoli ha dato di sicuro modo ai ragazzi di Andrea Pirlo di prendere una consistente boccata d’aria fresca, ma la verità è che la strada per la Champions League appare ancora molto lunga e tortuosa.

Per i primi quattro posto e vera e propria bagarre, e proprio questo deve indurre la Vecchia Signora a tenere alta la concentrazione. Anche quando di fronte si trova una squadra apparentemente alla portata. Le insidie, soprattutto in sfide di questo tipo, si nascondono sempre dietro l’angolo e proprio per questo anche oggi, contro il Genoa di Ballardini, sarà necessario tenere botta per provare a portare a casa la vittoria.

Il Grifone arriva da tre risultati utili consecutivi, anche se l’ultimo pareggio contro la Fiorentina ha lasciato parzialmente l’amaro in bocca alla compagine rossoblu. Avere di fronte una squadra come la Juventus regala stimoli importanti, e proprio su questo Ballardini avrà provato a lavorare per dare alla sua squadra la carica necessaria per provare ad espugnare l’Allianz Stadium.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Juventus-Genoa, le probabili formazioni

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Danilo; Kulusevski, Bentancur, Arthur, Chiesa; Morata, Cristiano Ronaldo. All. Andrea Pirlo.

LEGGI ANCHE >>> Il Bayern Monaco conferma la buona idea di Juventus e Milan

GENOA (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito; Biraschi, Rovella, Badelj, Behrami, Zappacosta; Pandev, Scamacca. All. Davide Ballardini.