Niente Juve: c’è una nuova panchina pronta per Allegri

Allegri sorride
Allegri (Getty Images)

Come riposta Sportmediaset, il Bayern Monaco sarebbe fortemente interessato ad ingaggiare Allegri come nuovo allenatore

Massimiliano Allegri, dopo aver vinto 5 scudetti consecutivi ed aver disputato 2 finali di Champions con la Juventus, si è preso una pausa dal mondo del calcio. Il tecnico ha rifiutato offerte importanti di top club europei come il Real Madrid e il Chelsea e qualche settimana fa ha annunciato la voglia di ritornar ad allenare.

Tanti squadre, sia italiane che europee, sono stati stati accostati ad Allegri: Juve, Arsenal, Napoli e Roma. In queste ultime settimane sono circolate delle indiscrezioni di calciomercato che vedrebbero un suo ritorno sulla panchina bianconera, visto i risultati poco soddisfacenti che sta ottenendo Pirlo e, soprattutto, per l’incontro che c’è stato con il presidente Agnelli.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Flick dà indicazioni
Flick (Getty Images)

Il Bayern pensa ad Allegri

Sull’allenatore toscano, come riporta ‘Sportmediaset’, ci sarebbe l’interessamento di una delle massime squadre europee: il Bayern Monaco. Il club tedesco, che inizialmente era interessato anche a Nagelsmann del Lipsia, appena uscito dai quarti di finale di Champions League ad opera del PSG, starebbe cercando il sostituto di Flick, con cui ha vinto tutto nella scorsa stagione.

LEGGI ANCHE >>> Fonseca, Allegri e Sarri sanno già tutto

Allegri è molto apprezzato dalla dirigenza tedesca sia per la sua praticità che per la duttilità tattica. Al tecnico piacerebbe l’avventura tedesca, nonostante la voglia di rimanere ancora in Italia ad allenare. Sono settimane cruciali per l’assegnazione delle panchine della prossima annata e Allegri e tra i nomi più in voga in Europa.