Il Barcellona vuole subito un difensore italiano

Laporta nel giorno della presentazione da presidente del Barcellona
Joan Laporta, Barcellona (GettyImages)

Il Barcellona cerca un centrale difensivo sinistro ma non intende spendere troppo. Una delle idee è Romagnoli del Milan, ma non è il solo nella lista dei blaugrana. 

L’attenzione e la maggior parte delle finanze saranno destinate al reparto offensivo, ma il Barcellona in estate avrà bisogno di puntellare anche il reparto arretrato. L’idea è quella di cedere Umtiti, al quale resterebbero ancora due anni di contratto. Tuttavia, già durante la scorsa stagione la società l’aveva messo sul mercato senza successo e questa volta ci riprova. In attesa di capire se riuscirà a cederlo, si guarda intorno per cercare un centrale difensivo sinistro di livello ma per il quale non bisognerà fare follie economiche. In lista al momento ci sono Lisandro Martinez dell’Ajax, Marcos Senesi del Feyenoord, ma soprattutto Alessio Romagnoli del Milan.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Il Barcellona pensa a Romagnoli del Milan per l’estate: la situazione

Alessio Romagnoli in azione col Milan
Alessio Romagnoli, Milan (GettyImages)

In base a quanto riferisce Mundo Deportivo, alcuni nomi sarebbero già stati scartati dal Barcellona mentre per altri ancora non c’è unità d’intenti all’interno della dirigenza. Per questo motivo ancora non è stato fissato un obiettivo unico, ma Alessio Romagnoli potrebbe diventarlo. D’altronde a 26 anni è già il capitano del Milan e in questa stagione, insieme alla squadra, ha dimostrato grandi capacità e grande crescita. Inoltre, al Barcellona non costerebbe troppo, considerato anche che il contratto del difensore è in scadenza nel 2022 e non si è ancora discusso seriamente di rinnovo.

LEGGI ANCHE >>> Juventus attenta, se ne va all’estero

Già in passato Romagnoli era stato accostato al Barcellona e l’idea potrebbe diventare realtà, considerato che il suo agente è Mino Raiola, che ha già lavorato coi blaugrana ed è molto abile in sede di trasferimenti. Per il giocatore potrebbe profilarsi un lauto contratto economico. Bisognerà capire cosa farà e se farà qualcosa il Milan per provare a trattenerlo ancora.