Atalanta, tra ballottaggi e addii: il futuro di Malinovksyi e Ilicic

Ilicic
Josip Ilicic (Getty Images)

Rush finale per la corsa Champions League, ma occhi vigili anche sul fronte mercato. L’Atalanta valuterà le prossime strategie partendo dal futuro di Ilicic, Zapata e Malinovskyi

Obiettivo Champions League ancora vivo e a portata di mano, ma attenzione alle prossime e imminenti strategie dell’Atalanta in vista della prossima stagione. Gasperini sarà confermato sulla panchina nerazzurra, ma non è escluso che la Dea possa decidere di rivoluzionare la rosa e ringiovanire l’organico. Punto interrogativo sul futuro di Ilicic, soprattutto dopo la seconda parte di campionato decisamente sottotono.

L’attaccante sloveno piace particolarmente al Milan. Il suo addio potrebbe dipendere dalla possibile offerta che i rossoneri presenteranno al club nerazzurro. Un addio possibile, ma non scontato. Nonostante alcune divergenze tra Ilicic e Gasperini, il rapporto potrebbe ricucirsi in maniera totale in vista del futuro.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Esultano i giocatori dell'Atalanta dopo un gol
Fonte: Getty Images

Atalanta, Zapata e Malinovskyi via solo per grandi offerte

Punto interrogativo sul futuro di Ilicic, ma anche su quello di Zapata e Malinovskyi. L’attaccante colombiano, salvo clamorosi colpi di scena, resterà all’Atalanta anche in vista della prossima stagione. Attenzione, però, al forte interesse di Milan e Juventus. L’Atalanta potrebbe aprire al suo addio solamente di fronte a un’offerta superiore ai 50 milioni di euro.

LEGGI ANCHE >>> Juventus attenta, se ne va all’estero

Stesso discorso per Malinovskyi e Muriel: il primo ha una valutazione di circa 35 milioni, ma dopo le ultime gare rappresenterà un punto fisso dell’Atalanta del futuro. Il secondo, invece, piace all’Inter e alla Roma. Difficilmente la Dea deciderà di liberarsene così facilmente, soprattutto in caso di addio a Ilicic. Per quel che riguarda il capitolo acquisti, Caldara potrebbe far ritorno al Milan: al suo posto possibile affondo su Rugani della Juventus. Con i bianconeri si parlerà anche del futuro di Romero. Il centrale argentino potrebbe rientrare nei radar della Juventus in caso di addio a Demiral.