Roma, la frase a sorpresa di Fonseca sul suo futuro in giallorosso

Fonseca Roma futuro
Fonseca e Mancini (GettyImages)

Fonseca ha detto di non pensare al suo futuro e ha liquidato la domanda con una battuta: “Resterò alla Roma almeno fino a domenica”

Paulo Fonseca ancora una volta ha fatto un torto ai suoi detrattori. Il tecnico portoghese mantiene in Europa la Roma, unica formazione italiana ancora in corsa nelle competizioni internazionali. L’allenatore a fine partita si è mostrato soddisfatto per la prova della sua squadra, che ha sofferto l’Ajax ma ha ottenuto il pass per la semifinale d’Europa League in cui affronterà il Manchester United. Fonseca si è anche espresso il suo pensiero sul futuro, che sarà ancora a Roma… almeno fino a domenica. Il tecnico ex Shakhtar ha liquidato con una battuta la questione.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Fonseca Roma futuro
il gol qualificazione di Edin Dzeko (GettyImages)

Roma, Fonseca: “Sarò ancora sulla mia panchina fino a domenica, il resto non conta”

L’allenatore giallorosso si gode il passaggio del turno. La Roma ha eliminato l’Ajax e può puntare ancora sul fatto di raggiungere la Champions attraverso la “scappatoia” concessa dall’Europa League. In campionato le chance per i giallorossi sembrano minime.

“Abbiamo fatto una buona partita dal punto di vista difensivo. Abbiamo avuto maggiori difficoltà ad Amsterdam. Stasera abbiamo controllato meglio la partita. Rappresenteremo l’Italia in Europa e questo deve essere motivo d’orgoglio per tutti”.

Il futuro di Paulo Fonseca resta comunque in forte bilico: “Non cambia nulla nel mio rapporto con la società. Non so cosa accadrà, so soltanto che sarò l’allenatore della Roma pure nella prossima partita. Il futuro non è importante in questo momento. Non mi preoccupa ciò. Sento vicina la proprietà. Il presidente è sempre stato vicino alla squadra fin dal giorno in cui è arrivato”.

LEGGI ANCHE >>> L’Europa League ha le sue semifinaliste, si comincia tra Inghilterra e Spagna

L’allenatore ha applaudito anche Dzeko: “Sta giocando bene, lavora molto per la squadra ed è importante in questo momento”. Il gol del pareggio è giunto attraverso la costruzione dal basso, di cui tanto si è parlato in Italia durante questa stagione: “Cristante ha molta qualità e ha preso una decisione corretta. Per noi l’uscita da dietro è importante, i giocatori hanno fatto le scelte giuste”.