“A Roma bisogna leccare c…i”, l’ultima di Cassano

Cassano
Cassano durante una partita di beneficenza (Getty Images)

Antonio Cassano difende Fonseca e attacca l’ambiente capitolino: “Roma piazza destabilizzante, per sopravvivere devi leccare c…i”

Antonio Cassano, durante la diretta su Twitch della ‘Bobo Tv’, ha parlato della Roma e del lavoro di Paulo Fonseca, elogiando il tecnico giallorosso e non risparmiando invece dure critiche, come ormai nel suo stile, all’ambiente calcistico-mediatico della Capitale.

Fonseca è un grande allenatore, come lo era Luis Enrique, qualche anno fa. Lo spagnolo poi ha fatto le fortune del Barcellona, il portoghese probabilmente le farà di qualche altra squadra. Fonseca ha fatto un ottimo lavoro, ha rivalutato giocatori come Karsdorp e Bruno Peres. Il percorso in Europa è un miracolo fino a questo momento”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Fonseca
Paulo Fonseca (Getty Images)

Cassano: “Roma non cambierebbe neanche con Guardiola”

È a questo punto che è arrivato lo sfogo contro l’ambiente che circonda la squadra giallorossa: “Io lo so, perché alla Roma ci ho giocato cinque anni. La piazza è destabilizzante. Ci sono radio che vogliono le notizie, se non gliele dai cominciano a parlare male di te”.

LEGGI ANCHE>>> Roma, la frase a sorpresa di Fonseca sul suo futuro in giallorosso

E ancora: “Per sopravvivere devi leccare c..i ai giornalisti, alle radio, devi essere tra virgolette ‘un loro schiavo’. Fra 9 anni, 9 mesi o 9 giorni ci sarà sempre la stessa situazione. Non cambia e non cambierà nulla, neanche se dovesse arrivare Guardiola. Purtroppo la massa va dietro a queste c…te”.